Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Tour 2017 Goletta Verde, UniPa partecipa con il Museo di Zoologia "Doderlein" - SIMUA e il Dipartimento STEBICEF

12-lug-2017

La Sicilia sarà la settima regione toccata dal tour 2017 di Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente, che farà tappa a Palermo il 12 e il 13 luglio 2017. Anche quest’anno Goletta Verde sta navigando lungo la Penisola per monitorare le qualità delle acque marine, ma anche per denunciare le illegalità ambientali, l’inquinamento, la scarsa e inefficiente depurazione dei reflui, le speculazioni edilizie, la cattiva gestione delle coste italiane, le trivellazioni di petrolio che continuano a interessare anche e soprattutto il Canale di Sicilia.

Il programma completo della tappa di Goletta Verde a Palermo

Mercoledì 12 luglio – Palermo – Circolo Canottieri, Cala – Banchina Lupa

ore 11, pulizia della spiaggetta di Sant’Erasmo a Palermo nell’ambito del progetto “Clean Sea Life”. Presentazione dei dati dell’indagine beach litter effettuata nella spiaggia di Romagnolo.

dalle ore 17 alle ore 20, visite guidate sulla Goletta Verde, ormeggiata al Circolo Canottieri, Cala Bianca – Banchina Lupa.

ore 18, spazio bambini

– “Impariamo a riconoscere i cetacei. Un’immersione nel blu tra delfini e balene” lezione del dott. Andrea Calascibetta. A cura del Museo di Zoologia ‘P. Doderlein’ del Sistema Museale dell’Università di Palermo;

– Animazione e laboratori: “Le borgate invisibili”, a cura dell’Ecomuseo urbano ‘Mare Memoria Viva’ – “La ballata di Colapesce, una storia non inventata”, voce narrante di Felice Liotti, chitarra Pino Messina.

ore 18, dibattito: “L’Area Marina Protetta di Isole delle Femmine e Capo Gallo: una risorsa da salvare e rilanciare”. Partecipano: Simone Aiello (Comitato ‘Il mare di Sferracavallo’): Stefano Bologna (Sindaco di Isola delle Femmine); Maria Pia Bottino (Assessorato regionale all’Ambiente); Renato Chemello (Università di Palermo); Tata Livreri Console (Direttore AMP Isola di Ustica); Sergio Marino (Assessore all’Ambiente del Comune di Palermo) e Gianfranco Zanna (presidente Legambiente Sicilia).

dalle ore 19, “Yoga al tramonto”, a cura dell’Associazione ‘Il Giardino di Bea Tan’.

ore 20.30 e ore 22.00 performace dei ‘Bilas Brothers’.

Giovedì 13 luglio – Palermo – Circolo Canottieri, Cala – Banchina Lupa

ore 11, conferenza stampa di presentazione dei dati dei monitoraggi eseguiti dall’equipe tecnica di Goletta Verde lungo le coste della Sicilia.

dalle ore 17 alle ore 20, visite guidate su Goletta Verde.

ore 17, spiaggetta di Sant’Erasmo, liberazione di una tartaruga Caretta caretta, curata dall’Istituto Zooprofilattico della Regione Siciliana.

dalle ore 17 alle ore 20, “il vento tra le mani, prova il simulatore per piccole derive”, a cura della Lega Navale di Palermo.

ore 18, spazio bambini

– “Le tartarughe marine del Mar Mediterraneo” lezione della prof.ssa Sabrina Lo Brutto e con l’esposizione di alcuni pezzi della collezione erpetologica. A cura del Museo di Zoologia ‘P. Doderlein’ del Sistema Museale dell’Università di Palermo;

– Animazione e laboratori: “In fondo al mar….ci divertiam”, a cura dell’Associazione ‘Alab Kreo&Rikreo’.

– “La ballata di Colapesce, una storia non inventata”, voce narrante di Felice Liotti, chitarra Pino Messina.

dalle ore 18, “La vita nelle acque del porto!” laboratorio di biologia marina con il prof. Vincenzo Arizza, la dott.ssa Eugenia Schimmenti e il dott. Davide Iaciofano. A cura del Dipartimento STEBICEF dell’Università di Palermo;

ore 18, dibattito: “Quanti rifiuti ci sono in mare? Numeri e proposte per combattere il marine litter nel Mar Mediterraneo”. Partecipano: Franco Andaloro (Ispra); Serena Carpentieri (Legambiente nazionale); Dario Cartabellotta (Direttore Dipartimento Pesca – Regione Siciliana); Stefano Donati (Direttore AMP Isole Egadi); Martina Gregorietti (biologa marina).

dalle ore 19, “Yoga al tramonto”, a cura dell’Associazione ‘Il Giardino di Bea Tan’.

ore 20.30, concerto dei ‘Rubber Eggs’.