Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Storia e collezioni

23-lug-2018

Trasferitasi nel 2003 dalla sede storica della Casa Martorana di via Maqueda, è attualmente ospitata nell'Edificio 14, sede della ex Facoltà di Architettura, progettato dagli architetti Culotta, Laudicina, Leone, Marra. La biblioteca dispone di un patrimonio librario di circa 50.000 documenti, inseriti nel catalogo on-line delle biblioteche UniPa, che comprende una importante sezione di libri rari, il Fondo Wilma Mormino che raccoglie le pubblicazioni dei Docenti del Dipartimento di Architettura, una sezione Spettacolo che copre tutti i settori delle arti sceniche ad esclusione di quelli riguardanti la letteratura e i testi teatrali e una cineteca specialistica sulla filmologia siciliana che ha per oggetto il paesaggio anche dal punto di vista della memoria storica. Le raccolte sono consultabili a scaffale aperto.
Ai periodici della biblioteca si può accedere presso l’Emeroteca situata al terzo piano. Inaugurata nel 2005 raccoglie
750 titoli di periodici per un totale di circa 5.500 annate, tra cui importanti testate storiche come: Der Architekt, L'Architettura italiana, L'Illustrazione italiana, Sipario, Comoedia, Emporium; sono circa 70 gli abbonamenti  attivi a periodici cartacei, alcuni print+online. L’emeroteca offre ampi e luminosi spazi per lo studio e mette a disposizione dell’utenza 22 postazioni informatiche per la ricerca bibliografica.