Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

STUDENTI/Sette colossi industriali in cerca di laureati da assumere

16-mag-2011

Sette colossi internazionali in cerca di laureati cui offrire opportunità di inserimento. Dopo la prima edizione della “Recruiting week” finita con l’assunzione di alcuni giovani palermitani in grande aziende, la facoltà di Ingegneria di Palermo ripropone l’incontro tra domanda e offerta di lavoro qualificato con le più grandi realtà dell’industria, dei servizi e delle telecomunicazioni: da Vodafone a Sasol, da Enel ad Avens, da Procter & Gamble a Segulia a Eni.
Lunedì 16 maggio comincia una cinque giorni di incontri fra i rappresentanti delle società e gli studenti degli ultimi anni di laurea, sia triennale che magistrale, di tutte le facoltà. Il programma dettagliato e il modulo di iscrizione sono sul portale Unipa, sull’homepage della facoltà di Ingegneria. Chi non si iscrive può comunque presentarsi direttamente, purché porti con sé un curriculum. “La Settimana - dice il preside di Ingegneria Fabrizio Micari – si inserisce nel quadro di una strategia più complessiva, che mette lo studente al centro di tutte le attività”. Per il delegato di facoltà per i rapporti con le aziende, Giuseppe Raso “la crisi economica non ferma la necessità delle società di dotarsi di giovani di talento e di ottimo curriculum”. A collaborare all’iniziativa, sponsorizzata dall’Aidic, associazione italiana di Ingegneria chimica, un gruppo di rappresentanti degli studenti in Consiglio di facoltà.
Si parte quindi oggi alle 15 con la Sasol Italy SpA, un tassello della multinazionale Sasol Limited, operante nei settori dell’energia, del carbone, del petrolio e della chimica con realtà in venti Paesi del mondo e circa 34 mila dipendenti. Lo stabilimento di  Augusta, in provincia di Siracusa, è la principale realtà produttiva della Sasol Italy, dove sono concentrate alcune attività di ricerca e sviluppo. Cerca laureati in Ingegneria chimica, meccanica, elettrica, elettronica, informatica, gestionale, per l’Ambiente e il Territorio. Martedì 17 maggio alle 10 sarà la volta di Vodafone, che cerca (offrendo contratti a tempo indeterminato) laureati in Ingegneria, Economia, Filosofia, Lettere, Giurisprudenza, Scienze statistiche e Matematiche, Arti, Storia o Comunicazione. Sempre martedì alle 15 faccia a faccia con Enel: per i giovani senza specifiche esperienze lavorative la modalità di assunzione preferenziale è il contratto di inserimento della durata di 18 mesi. Per i giovani inseriti nelle aree tecniche-operative, contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 38-40 mesi.
Mercoledì 18 maggio alle 10 è la volta di Avens, azienda nata nel 2005 e operativa sul mercato della Ict, con sedi operative a Roma, Milano, Palermo, specializzata nello sviluppo di soluzioni per il mercato delle telecomunicazioni: il suo candidato ideale è un laureato o laureando in Ingegneria o in Informatica. Giovedì 19 maggio alle 10 è la volta di Segula, uno dei leader europei nell'Engineering, alla ricerca di Ingegneri elettronici, informatici, telecomunicazioni, meccanici e aerospaziali. Infine giovedì alle 15 appuntamento con Procter & Gamble, multinazionale leader nel settore della ricerca, della produzione e della commercializzazione di beni di consumo, detergenti, cosmetici e fragranze. Ultimo giorno  giovedì 20 Maggio 2011 alle ore 10 interviene ENI, un’impresa integrata nell’energia, impegnata a crescere nell’attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas naturale, nella petrolchimica e ingegneria e costruzioni. Nei settori in cui opera vanta competenze di eccellenza e forti posizioni di mercato a livello internazionale. L’iniziativa si conclude giovedì alle 15.30 con il seminario “Giovani, Ricerca e Impresa” curato dal gruppo di lavoro “Carta europea dei ricercatori” dell’Ateneo.
http://portale.unipa.it/Ingegneria/