Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Rinnovata la convenzione tra UniCredit e l’Università di Palermo per lo svolgimento del servizio di cassa

7-gen-2021

È stata rinnovata la convenzione tra UniCredit e l’Università degli Studi di Palermo per lo svolgimento del servizio di cassa dell’Ateneo per il biennio 2021-2022.

Il servizio di cassa dell’Università di Palermo - già svolto in precedenza da UniCredit - si avvale di procedure di gestione informatizzata che consentono, fra l'altro, il collegamento telematico con l'ente amministrato e la trasmissione elettronica dei dati assicurando in tal modo elevati livelli di sicurezza.

L'accordo di rinnovo è stato sottoscritto per UniCredit da Riccardo Benanti, responsabile dell’Area Public Sector Sicilia, e per l’Ateneo palermitano da Calogero Schilleci, Dirigente dell’Area Affari Generali e Istituzionali.

“La riconferma del servizio di cassa dell'Università di Palermo - sottolinea Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit - conferma la nostra competitività nel settore delle tesorerie degli enti che può far conto su una grande esperienza e una capillare operatività. Basti pensare infatti che in Sicilia svolgiamo 400 servizi di cassa e tesoreria, tra cui quello per la Regione Sicilia”.

“Con il rinnovo di questa convenzione con UniCredit – commenta il Rettore dell'Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – prosegue un rapporto avviato ormai già da tempo e che per il nostro Ateneo è sinonimo di garanzia e sicurezza”.