Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Ricordo del prof. Benfratello

16-nov-2018

Ad un anno dalla scomparsa il prof. Mario Santoro ha tracciato un ricordo del prof. Guglielmo Benfratello.

È trascorso un anno dalla scomparsa del Prof. Guglielmo Benfratello. 

Desidero ricordarlo oggi con un scritto che ben esprime un aspetto significativo della personalità del Maestro: le sue peculiari capacità di sintetizzare in poche pagine problemi estremamente complessi, rivelando nel contempo equilibrio e buonsenso, caratteri distintivi del suo modo di affrontare i problemi professionali.

Nel 1989 i partecipanti al G.N.D.C.I., “Gruppo Nazionale Difesa Catastrofi Idrogeologiche” finanziato dal CNR, conclusero, ciascuno nell’ambito della propria Regione, una ricerca di durata quinquennale organizzata per “linee di indagine” sul tema del cosiddetto dissesto idrogeologico.
Chiesi al Prof. Benfratello di scrivere le considerazioni conclusive della ricerca dell’unità di Palermo. Ripropongo allora  questo capitolo finale, perché esso riesce nell’intento di descrivere, con mirabile lucidità, i numerosi problemi presentati dal variegato ambiente siciliano, arricchendo altresì la sintesi con possibili soluzioni tecniche, sempre rispettose della natura.

Mario Santoro

Leggi le considerazioni sugli studi del prof. Gugliemo Benfratello