Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Mobilità VISITING per il Dipartimento SEAS - A.A.2021/22

Mobilità visiting per il DIPARTIMENTO SEAS per l’a.a. 2021-2022

 
Si comunica che oggi, venerdì 14 maggio 2021, è stata pubblicata la graduatoria definitiva per la mobilità Erasmus+.

Considerato che i coordinatori dei corsi di studio L-18 e L-33 hanno confermato, per l’a.a.2021-2022, che per ciascuna sede straniera non possono essere ammessi a partecipare alla mobilità più di n. 12 studenti per ognuno dei corsi di studio;

Considerato altresì che per vie brevi sono giunte richieste di partecipare alla mobilità nella qualità di “visiting students” verso le sedi che sono mete Erasmus+ per il Dipartimento SEAS, di cui all’allegato A del bando Erasmus+ 2021-2022;

 

SI INVITANO

 

  • gli studenti risultati idonei nella graduatoria definitiva Erasmus+, qualora interessati a svolgere un periodo di studio nella qualità di “visiting students” in una Università sede di accordo Erasmus+, a manifestare entro le ore 20:00 di Venerdì 21 maggio p.v. la loro disponibilità con e-mail indirizzata a valeria.sclafani01@unipa.it inviata dalla propria casella di posta istituzionale @community.unipa.it, inserendo come oggetto: mobilità visiting per XXX (indicare la meta) e nel corpo del testo la dichiarazione di disponibilità a svolgere la mobilità quali visiting students, specificando il corso di appartenenza e il numero di matricola.

    Pervenute le dichiarazioni, si procederà a compilare la graduatoria sulla base del punteggio attribuito nella graduatoria Erasmus+, nei limiti numerici sopra indicati e rispettando comunque il numero complessivo comunicato dalle sedi straniere: ad esempio, l’Università Comenius di Bratislava ha dichiarato che per l’a.a. 2021-2022 potrà ospitare un numero complessivo di 12 visiting students.
    Per ogni meta verrà data la priorità agli studenti idonei nella graduatoria per la medesima sede.

  • gli studenti del dipartimento SEAS interessati a svolgere un periodo di mobilità visiting verso una sede straniera diversa da quelle indicate nell’allegato A del bando Erasmus+ per il Dipartimento SEAS, a prescindere dalla loro partecipazione al bando Erasmus+, seguiranno invece la seguente procedura:
    1. dovranno prima contattare l’Università straniera prescelta e, una volta ottenuta da questa la lettera di accettazione,
    2. invieranno dalla propria email istituzionale @community.unipa.it al Coordinatore del proprio Corso di Laurea (e per conoscenza anche alla dott.ssa Valeria Sclafani) la richiesta di ammissione alla mobilità visiting, insieme all’accettazione dell’Università straniera.

Per tale tipologia di mobilità non è indicata una data limite di presentazione della richiesta, considerato che ogni Università straniera determina autonomamente le date di accettazione degli studenti, ma in ogni caso varrà il limite numerico previsto per i corsi di studio L18 e L33.

 

Con successivo avviso saranno indicate agli studenti ammessi alla mobilità visiting le modalità di compilazione del Learning agreement.

 

Palermo, 14 maggio 2021


Il delegato alla mobilità internazionale
prof. Nicola Romana


Tabella riepilogativa

Meta visiting Student* Procedura Scadenza
Università sede di accordo Erasmus+ per il Dipartimento SEAS (Allegato A) Ha partecipato al Bando Erasmus+ ed è risultato IDONEO nella graduatoria definitiva
  1. Inviare un’e-mail a valeria.sclafani01@unipa.it dalla propria casella di posta istituzionale @community.unipa.it, inserendo
    • come oggetto: mobilità visiting per XXX (indicare la meta)
    • nel corpo del testo: dichiarazione di disponibilità a svolgere la mobilità come visiting student, specificando corso di appartenenza e numero di matricola.
21/05/21
20:00
Altra Università

Ha partecipato al Bando Erasmus+ / Non ha partecipato al Bando Erasmus

  1. Contattare l’Università straniera prescelta, verificando l’esistenza delle condizioni per essere ammessi a svolgere un periodo di mobilità presso quella Università;
  2. Inviare dalla propria casella di posta istituzionale @community.unipa.it al Coordinatore del proprio Corso di Laurea (e per conoscenza anche alla dott.ssa Sclafani) la richiesta di ammissione alla mobilità visiting, completa di lettera di accettazione dell’Università straniera.
Scadenze delle Università straniere