Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Materiali didattici e supporti tecnologici

2-feb-2021

Negli ultimi anni si sono accresciute sensibilmente le opportunità per le persone con disabilità e con DSA di avvalersi di strumenti compensativi, sia hardware che software, grazie all’evoluzione delle tecnologie assistive e delle TIC (Tecnologie per l’informazione e la comunicazione), che consentono loro di acquisire sempre maggiore autonomia nello svolgimento delle proprie attività. In alcuni casi l’ausilio consente al soggetto con disabilità di fare ciò che altrimenti non potrebbe fare, in altri migliora le prestazioni in termini di sicurezza, velocità ed efficacia.

In un ambiente di apprendimento quale quello universitario assumono particolare rilievo gli ausili che supportano lo studente nell’attività quotidiana legata alla didattica (fruizione delle lezioni e studio individuale) nonché nell’accesso alle informazioni. Citiamo ad esempio, tra gli altri: i software di sintesi vocale, di riconoscimento del parlato, di interfaccia vocale, le tastiere allargate, i video ingranditori hardware e software.

Lo studente può far pervenire direttamente o tramite il referente del Dipartimento di appartenenza, al delegato del Rettore, apposita richiesta di disporre, ai fini formativi, di un determinato ausilio. Il Delegato del Rettore, di concerto con il Referente del Dipartimento, valutata la tipologia e l’idoneità del materiale richiesto, compatibilmente con la disponibilità dello stesso, propone alla struttura l’acquisto del supporto nel rispetto della normativa vigente.