Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Lingua e traduzione inglese - Appello di esami dal 14 al 24 aprile 2020

21-apr-2020

Gli studenti che sono iscritti alla laurea triennale (C. di Laurea L16 e L36) e che devono sostenere la materia “Lingua e Traduzione Inglese” di 6cfu e 9cfu (con voto in trentesimi), per l’appello di esami dal 14 al 24 aprile 2020 dovranno seguire le seguenti indicazioni. Considerata la situazione emergenziale, che non consente l’erogazione di esami in presenza, e considerato quanto disposto con D.R. 950 del 23/03/2020 e con la successiva nota prot. n. 27549 del 25/03/2020, che disciplinano la modalità di gestione degli esami a distanza, gli esami di verifica della conoscenza delle lingue, saranno realizzati secondo le modalità di seguito descritte:

  • Lo studente che ha utilizzato la piattaforma Rosetta Stone, per un minimo di 30 ore, non sostiene la prova scritta e il docente ne potrà tenere conto nell’esame orale, sottoponendo lo studente, se lo ritiene necessario, a un’eventuale verifica. Lo studente dovrà inviare autocertificazione di aver utilizzato Rosetta Stone per almeno 30 ore, al docente entro la data del proprio esame.
  • Lo studente che non ha utilizzato la piattaforma Rosetta Stone, durante l’esame orale sarà esaminato in maniera approfondita dal docente titolare dell’insegnamento anche sugli aspetti grammaticali, lessicali e sintattici della lingua oggetto di studio.


Gli studenti dei corsi afferenti al Dipartimento, lauree triennali e lauree magistrali, che devono sostenere materie di idoneità linguistica (che non prevedono voto in trentesimi) dovranno prenotarsi all’esame seguendo il calendario del CLA, secondo le modalità che saranno indicate dal CLA, e delle quali si riporta quanto segue. Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla Segreteria del CLA (cla@unipa.it).

Per i corsi che prevedono solo IDONEITÁ LINGUISTICA Per sostenere i test si utilizzerà la piattaforma Socrative che può essere utilizzata da remoto da tutti gli studenti. A tal fine saranno create stanze virtuali omogenee, all’interno delle quali i candidati saranno aggiunti sulla base dello stesso livello di preparazione.

Dopo aver fatto accedere gli studenti nelle rispettive stanze virtuali, realizzate su piattaforma Microsoft Teams, si procederà alla loro identificazione, tramite documento di identità, e si comunicheranno le modalità di accesso e di utilizzo del software Socrative.

Lo studente accederà quindi alla piattaforma Socrative con le credenziali ricevute unitamente alla propria matricola. Allo scadere del tempo (60 minuti) il test verrà chiuso d’ufficio e lo studente visualizzerà il numero delle risposte esatte.