Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Intitolazione della sala professori del Corso di Studio in Architettura al prof. Francesco Saverio Brancato

8-feb-2016

Martedì 26 gennaio2016, presso la sede del Polo Universitario di Agrigento in via Quartararo, si è svolta la cerimonia di intitolazione della sala professori del Corso di Studio in Architettura, al prof. Francesco Saverio Brancato. Erano presenti autorità accademiche, istituzionali, civili, militari, colleghi, numerosi ex allievi e alcuni suoi familiari.
Il prof. Francesco Saverio Brancato, per gli amici Franz, morto l’8 luglio 2012, architetto di origini catanesi ma agrigentino di adozione, è stato esponente del mondo accademico per quasi cinquant’anni, ordinario di “Tecnologia dell’Architettura e del Recupero edilizio” dell’Ateneo di Palermo, ha svolto numerosi studi e ricerche scientifiche su tematiche ancora attuali, edite in pubblicazioni nazionali e internazionali.
Il suo ricordo è un doveroso tributo a colui che ha dedicato la propria vita alla tecnologia, all’architettura, all’arte del buon costruire, alla formazione di numerose generazioni di architetti del territorio siciliano e non, di ricercatori e professori dell’Università italiana.
Un omaggio doveroso e sentito per la stima allo studioso e un sentimento di riconoscenza civile per l’impegno profuso in favore dell’istituzione del Corso di Laurea Specialistica in Architettura ad Agrigento, nel lontano 1999. Particolarmente affascinato e attento alla tutela del centro storico della città di Agrigento, da Presidente del Corso di Laurea ne promuove la crescita culturale, instaurando ottimi rapporti di collaborazione con tutti gli Ordini professionali presenti nel territorio.
Uomo dotto, umile, aperto alle relazioni sociali e culturali, con la modestia di un Grande ha lasciato un segno indelebile nella memoria di molti.
Va ricordato, inoltre, per essere stato Preside della Facoltà di Architettura di Palermo, Direttore del Dipartimento di “Progetto e Costruzione Edilizia”, Componente del Collegio del Dottorato di ricerca in “Recupero Edilizio e Ambientale” con sedi a Genova e a Napoli, e primo Direttore del “Centro Gestione del Polo Didattico di Agrigento”.