Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

In ricordo dell’Arch. Domenico Policarpo

«La prematura scomparsa di Domenico Policarpo lascia un vuoto incolmabile nella comunità universitaria. Lo ricorderemo per la sua professionalità e per lo straordinario impegno profuso nella realizzazione di importanti opere ed interventi che hanno contribuito significativamente a valorizzare il patrimonio edilizio del nostro Ateneo.

Il restauro delle Carceri dei Penitenziati allo Steri, il recupero e restauro dell’ex Convento di Sant Antonino, la costruzione dei due nuovi Padiglioni dell’ex Consorzio Agrario di via Archirafi, sono solo alcune delle opere per le quali, in qualità di architetto, ha fortemente contribuito alla loro realizzazione con il ruolo di progettista e direttore dei lavori.

Domenico e i colleghi dell’"Ufficio Tecnico" hanno costituito un gruppo di lavoro affiatato e coeso che, a partire dall'anno 2003, ha dato un decisivo impulso agli investimenti sull’edilizia dell’Ateneo.

Sarà questo gruppo di colleghi ed amici, che, mantenendo indelebile il suo ricordo ed onorando la sua memoria, continuerà a lavorare, completando quelle opere da lui iniziate e condotte con impegno e passione come ha sempre fatto, in modo esemplare, nei venti anni di attività svolta al servizio dell’Università degli studi di Palermo».