Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Il prof. Mario Barbagallo nominato membro del Consiglio Superiore di Sanità

Il prof. Mario Barbagallo, Ordinario di Medicina Interna e Geriatria dell’Università degli Studi di Palermo, è stato nominato dal Ministro della Salute On. Roberto Speranza tra i trenta membri non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità (CSS) per il triennio 2022-2025.

“La nomina del prof. Barbagallo è un motivo di orgoglio e di soddisfazione per il nostro Ateneo - commenta il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Massimo Midiri - È un riconoscimento alle esperienze e alle competenze scientifiche dell’uomo e del docente che fa lustro alla nostra Scuola di Medicina così impegnata nell'ambito della tutela della salute e delle politiche sanitarie nel nostro Paese. Al prof. Barbagallo va il mio augurio di buon lavoro in un momento storico così unico ed importante”.

Il prof. Mario Barbagallo è Decano a Palermo del settore MED/09, Direttore Scuola di Specializzazione in Geriatria della Università di Palermo, Direttore della UOC di Medicina e Geriatria, Direttore del Dipartimento Assistenziale di Medicina dell’Azienda Ospedaliera-Universitaria Policlinico di Palermo e membro del CSS nel precedente triennio 2019-2022.