Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Corso Internazionale di Studi avanzati "Architettura, Paesaggio, Archeologia"

5-apr-2016

Dal 4 all'8 aprile 2018 (inaugurazione alle 9.30 al Consorzio Universitario della Provincia di Agrigento) si svolge la Summer School "Architettura Paesaggio Archeologia" promossa dall'Università degli Studi di Palermo e dall'Al al-Bayt University Al-Mafraq della Giordania. La Scuola promuove attività ed esperienze di interazione, mobilità e scambio tra studenti e docenti italiani e giordani, nell'ambito della internazionalizzazione del sistema universitario. Intende approfondire gli ambiti della conoscenza, della progettazione e della valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico, attraverso un apporto teorico, metodologico e scientifico di alto livello e con indirizzo internazionale incentrato sull'abitare nel Mediterraneo. Le attività formative sono finalizzate al riconoscimento e allo studio del linguaggio e delle espressioni culturali architettoniche (con particolare riferimento alla cultura islamica), riconoscendole come patrimonio costitutivo di una civiltà e risorsa fondamentale nella costruzione del dialogo, in una prospettiva di futuro e di modernità. Le attività della Scuola, a cui partecipano studenti di nazionalità giordana e italiana, comprende lezioni, sopralluoghi e laboratori in programma ad Agrigento e a Palermo; l'inaugurazione è prevista lunedì 4 aprile al CUPA di Agrigento alla presenza delle autorità civili e dei rappresentanti dell'Università. Nell'ambito della Scuola giovedì 7 aprile, presso la Biblioteca del Dipartimento di Architettura a Palermo, sarà presentato il libro di G.F. Tuzzolino "Nei luoghi di confine" (Ed. Caracol) alla presenza di A. Sciascia (Direttore del Dipartimento di Architettura), R. Lagalla (Università degli Studi di Palermo), Alì Abu Ghanimeh (Al Al-BaytUniversity, Jordan), S. Raffone (Università Federico II di Napoli), F.P. Campione (Università degli Studi di Messina). La Scuola è diretta da G.F. Tuzzolino; i docenti sono i professori V. Acierno, V. Melluso, A. Margagliotta, A. Sarro, V. Scavone, G.F. Tuzzolino dell'Università degli Studi di Palermo; il prof. Alì Abu Ghanineh dell'Al Al-Bayt University (Jordan) e il prof. H. El Arnaouty della Beirut Arab University (Lebanon). Saranno inoltre presenti alle attività della Summer School F. Micari (Rettore dell'Università degli Studi di Palermo), C. Firetto (Sindaco di Agrigento), M. Immordino (Presidente del CUPA), L. Melazzo (Presidente del Polo Territoriale di Agrigento), M. Carta (Presidente della Scuola Politecnica), A. Sciascia (Direttore del Dipartimento di Architettura), V. Melluso (Coordinatore del CdS in Architettura), G. De Giovanni (Coordinatore del CdS in Architettura di Agrigento), C. Greco (Soprintendente BB. CC. e AA. di Agrigento), G. Parello (Direttore del Parco “Valle dei Templi”), A. Angelini (Direttore Fondazione Unesco Sicilia), E. Castorina (Coordinatore dei Poli Territoriali Universitari).