Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

ATENEO/Antonio Valenti nominato direttore generale per il triennio 2012/2015

19-set-2012

L’Università di Palermo dà attuazione al nuovo Statuto pubblicato lo scorso 9 luglio 2012, e come primo provvedimento, all’inizio dell’anno accademico 2012/2013, conferisce l’incarico di Direttore Generale dell’Ateneo palermitano al Direttore amministrativo Antonio Valenti. L’incarico avrà una durata triennale, a decorrere dal 19 settembre 2012 e fino al 18 settembre 2015.
Il Consiglio di Amministrazione ha conferito l’incarico a Valenti, su proposta del rettore Roberto Lagalla, sentito il parere favorevole del Senato Accademico. I due organi collegiali si sono espressi all’unanimità nella seduta del 18 settembre 2012.
“Ringrazio il rettore Lagalla e gli organi collegiali dell’Università per il prestigioso incarico conferitomi – dichiara il direttore generale Valenti – assicuro il mio massimo impegno per assolvere a tutti gli adempimenti connessi all’incarico e agli obiettivi che l’Amministrazione universitaria mi assegnerà e questo al fine di rendere efficiente ed efficace il funzionamento della struttura amministrativa e i servizi offerti agli studenti”.
I successivi step previsti dal crono programma dello Statuto, adesso prevedono le nomine dei nuovi direttori e delle Giunte di Dipartimento, quindi le elezioni dei nuovi componenti del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione.