Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche

Presentazione

Piano Strategico DSEAS 2017-2019

 

 

Il Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche (DSEAS) dell'Università degli Studi di Palermo è stato attivato con D.R. n° 4821 del 12/12/2012. Il Dipartimento è
nato dall'unione dei pre-esistenti Dipartimenti di Scienze Statistiche ed Economiche DSSM e di Scienze Economiche, Aziendali e Finanziarie (DSEAF) nel quadro della politica di
riduzione del numero di dipartimenti attuata dall'Ateneo. AL 31-12-2016 il DSEAS contava globalmente 85 professori e ricercatori, 25 assegnisti e dottorandi e 12 unità TA.
Il DSEAS promuove, coordina, verifica e diffonde le attività di ricerca e di didattica delle sue componenti, fermi restando l'autonomia scientifica di ogni singolo docente, nei seguenti settori scientifico-disciplinari, secondo quanto stabilito e in conformità con lo Statuto dell'Università di Palermo e delle leggi vigenti:
SECS-P/01 Economia Politica
SECS-P/02 Politica Economica
SECS-P/03 Scienza delle Finanze
SECS-P/04 Storia del Pensiero Economico
SECS-P/05 Econometria
SECS-P/06 Economia Applicata
SECS-P/07 Economia Aziendale
SECS-P/08 Economia e Gestione delle Imprese
SECS-P/10 Organizzazione Aziendale
SECS-P/11 Economia degli Intermediari Finanziari
SECS-S/01 Statistica
SECS-S/02 Statistica per la Ricerca Sperimentale e Tecnologica
SECS-S/03 Statistica Economica
SECS-S/04 Demografia
SECS-S/05 Statistica Sociale
SECS-S/06 Metodi Matematici dell'Economia e delle Scienze Attuariali e Finanziarie
IUS/01 Diritto Privato
IUS/ 04 Diritto Commerciale
IUS /06 Diritto della Navigazione
IUS/09 Diritto Pubblico
IUS/ 07 Diritto del Lavoro
IUS/12 Diritto Tributario
L-LIN/ 10 Letteratura Inglese
M-GGR/02 Geografia Economico Politica
AGR/01 Economia ed Estimo Rurale
Il DSEAS promuove e coordina la ricerca scientifica fondamentale, applicata e finalizzata in tutte le aree delle scienze economiche, aziendali, statistiche e nelle discipline
matematico-probabilistiche, giuridiche e sociali attraverso la formazione di gruppi di ricerca in ambiti strategici e innovativi, di ricerca su contratto o convenzione e di formazione
non istituzionale, e attraverso l'istituzione di dottorati di ricerca.