Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Studenti

Interrompere e riprendere gli studi

Gli studenti possono decidere di rinunciare irrevocabilmente agli studi, oppure sospendere e riattivare la loro carriera (se rientrano in precisi termini di legge).

Se, trascorsi diversi anni di mancata iscrizione, volessero iscriversi nuovamente, dovranno ricorrere alla ricognizione di carriera o al reintegro per studenti decaduti.

Lo studente che voglia interrompere irrevocabilmente i suoi studi deve:

Per registrare la rinuncia lo studente deve essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi relativi all’ultimo anno in cui risulta iscritto.

Gli studenti rinunciatari che vogliano riprendere gli studi possono immatricolarsi/iscriversi chiedendo il riconoscimento della carriera pregressa (maggiori informazioni).

La sospensione consente allo studente di non violare, ai sensi del Regolamento didattico di Ateneo, il divieto della contemporanea iscrizione a più Corsi di Studio nel medesimo anno accademico. La richiesta di sospensione va presentata preventivamente rispetto al momento in cui lo studente perfeziona l'iscrizione al Corso di Studio causa della sospensione.

Inoltre, è possibile sospendere la carriera universitaria per gravi motivi documentati, a causa di infermità gravi e prolungate debitamente certificate o nei casi previsti dal D. Lgs. 151/2001 e ss.

  • Scarica e compila il modulo;
  • Trasmetti il modulo, copia del documento di identità in corso di validità e chiedi il relativo bollettino di pagamento all’indirizzo mail segreterie.studenti@unipa.it e matteo.maniaci@unipa.it;
  • Dopo le opportune verifiche, riceverai via email il bollettino da pagare;
  • Effettua il pagamento e trasmetti la copia della ricevuta pagoPA all'indirizzo segreterie.studenti@unipa.it e matteo.maniaci@unipa.it;
  • Verificata la conformità della documentazione, riceverai via email il decreto di sospensione della carriera.

La sospensione è concessa con provvedimento del Rettore o suo delegato.

La richiesta di riattivazione della carriera sospesa potrà essere presentata dall’interessato a seguito del conseguimento del titolo, causa della sospensione, o a seguito di rinuncia formale all’iscrizione al Corso di Studio per il quale si era chiesta la sospensione.

  • Scarica e compila il modulo;
  • Trasmetti il modulo, copia del documento di identità in corso di validità e chiedi il relativo bollettino di pagamento all’indirizzo mail segreterie.studenti@unipa.it e matteo.maniaci@unipa.it;
  • Dopo le opportune verifiche, riceverai via email il bollettino da pagare;
  • Effettua il pagamento e trasmetti la copia della ricevuta pagoPA all'indirizzo segreterie.studenti@unipa.it e matteo.maniaci@unipa.it;
  • Verificata la conformità della documentazione, riceverai via email il decreto di riattivazione della carriera.

Per maggiori informazioni, consulta il Regolamento dell’istituto della “sospensione” della carriera universitaria.

La sospensione e riattivazione carriera hanno un costo di € 50 + imposta di bollo virtuale.

Lo studente che ha una carriera attiva ma non ha pagato almeno due anni di iscrizione, per mettersi in regola dovrà:

  • Compilare la domanda di ricognizione della carriera dal Portale Studenti;
  • Pagare il bollettino di pagamento attraverso il sistema PagoPA;
  • Effettuare l’iscrizione all’anno accademico corrente.

È stabilito in € 100 il diritto fisso che lo studente dovrà pagare, oltre l’imposta di bollo, per ciascun anno per la ricognizione degli anni di mancata iscrizione (almeno due), come previsto dal Regolamento sulla contribuzione studentesca vigente.

Lo studente decaduto (ovvero che non ha sostenuto esami per otto anni accademici consecutivi), per una nuova iscrizione ad un Corso di Studio attivo ad accesso libero, può chiedere il reintegro e la convalida degli esami sostenuti nella precedente carriera, seguendo questi passi:

  1. Scarica il modulo di reintegro e compila tutte le sue parti;
  2. Trasmetti il modulo all'indirizzo segreterie.studenti@unipa.it;
  3. Attendi la comunicazione delle Segreterie sull'esito della delibera del Consiglio di Corso di Studio competente;
  4. In caso di esito positivo, potrai presentare la domanda di iscrizione per studenti decaduti con richiesta di convalida attraverso il Portale Studenti

Il reintegro della carriera da decaduti ha un costo di € 500 + imposta di bollo + tasse e contributi previsti per l’anno accademico in corso.