Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Tirocini

Garanzia Giovani per le imprese

La Garanzia Giovani è il piano europeo con cui Stato e Regioni s'impegnano a offrire ai giovani di 15-29 anni che non studiano e non lavorano (Neet) un percorso personalizzato di formazione o un’opportunità di tirocinio e/o lavorativa. Il piano è un’importante occasione anche per le imprese che, beneficiando delle agevolazioni previste nelle diverse Regioni, possono investire su giovani motivati e rinnovare così il loro capitale umano. Offrendo opportunità di lavoro/stage e contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi del programma. Nell’ambito dell’attivazione dei tirocini extra-curriculari, il vantaggio offerto alle imprese è che l’indennità obbligatoria prevista per il tirocinante è a carico dell’INPS, il quale corrisponderà un contributo mensile di 500€. Inoltre, In caso di trasformazione del tirocinio in contratto di lavoro, alle aziende è riconosciuto un incentivo da 1.500 a 6.000 euro (a seconda della tipologia contrattuale), la cui erogazione è gestita dall’INPS. Per maggiori chiarimenti, sui siti regionali sono disponibili ulteriori informazioni sulle modalità di accesso ai finanziamenti.

PROCEDURA

MODULISTICA

Le imprese che partecipano a Garanzia Giovani devono rispondere ad almeno uno dei seguenti requisiti:

  • Hanno assunto almeno 1 lavoratore (3 per le Mid-Cap) di età compresa fra i 15 ed i 29 anni nei sei mesi precedenti la domanda di prestito o lo assumeranno nei sei mesi successivi
  • Offrono programmi di formazione professionale per i giovani, o stage/programmi di formazione per i giovani
  • Hanno stipulato un accordo di cooperazione con un istituto tecnico o scuola o università per impiegare giovani (per esempio durante stage estivi)
  • Presentano un assetto proprietario in cui la maggioranza del capitale (oltre il 50%) è detenuto da giovani sotto i 29 anni
  • Rientrano nelle disposizioni della Legge 99/2013 sulla promozione dell’occupazione giovanile

N.B. Non sono ammesse a candidarsi al Progetto Garanzia Giovani le Aziende/enti Pubblici. (Nota ministeriale prot n° 39/0007435 del 03/04/2015)