Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

ROBERTO SOTTILE

L’Atlante Linguistico della Sicilia (ALS)

Abstract

L’ALS (Atlante Linguistico della Sicilia) si realizza nell’ambito dell’attività di ricerca del Centro di studi filologici e linguistici siciliani e del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Palermo. Il suo obiettivo è quello di documentare, tra il secondo e il terzo millennio, il repertorio linguistico dei siciliani, dallo stadio più arcaico del dialetto ai livelli più spinti di italianizzazione. Rappresentando un punto di incontro tra dialettologia tradizionale e sociolinguistica, L’ALS si articola in due sezioni: etnodialettale e sociovariazionale. La sua attività complessiva (prospettiva geo-etnolinguistica e prospettiva geo-sociolinguistica) si riflette nelle oltre 50 pubblicazioni delle collezioni “Materiali e ricerche dell’Atlante linguistico della Sicilia”, “Piccola Biblioteca dell’ALS” e “L’ALS per la scuola e il territorio”. Il contributo è suddiviso in due parti: la prima presenta la storia del progetto, le inchieste effettuate, le ricerche prodotte, le prospettive, attraverso il continuo rimando alle pubblicazioni realizzate nel periodo 1995-2018; la seconda parte presenta una serie di approfondimenti sui singoli aspetti del progetto (impianto, teorizzazioni, strumenti, attività).