Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

ANTONINO MARIO OLIVERI

Visibilità delle figure femminili dell'universo mafioso: un'indagine attraverso la rassegna stampa nell'arco di un ventennio

  • Autori: Oliveri, A.; Dino, A.; Milito, A.; Milia, R.
  • Anno di pubblicazione: 2003
  • Tipologia: Capitolo o Saggio (Capitolo o saggio)

Abstract

Un utile strumento di analisi attraverso cui esplorare l'evoluzione nel tempo del ruolo delle figure femminili nella criminalità organizzata, è quello che si avvale della rassegna stampa tematica, raccolta nel periodo compreso tra il 1980 e il 2001. La scelta del periodo da prendere in esame - strettamente connessa agli orientamenti più generali del progetto di ricerca e, comunque, vincolata dalla necessità di delimitare l'ambito di reperimento e raccolta del materiale - è stata guidata dalla considerazione che proprio il ventennio compreso tra gli anni '80 e i nostri giorni - come emerge dalle indagini e dalle riflessioni finora prodotte in questo settore - sia da ritenere il più interessante per lo studio del fenomeno, in quanto proprio in questa fase la partecipazione delle donne alle attività criminali di stampo mafioso sembra divenuta più visibile e frequente.