Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

GIUSEPPE MORICI

Nuovo siero con vitamina C levogira stabilizzato con melatonina e resveratrolo. Prove di stabilità e uso clinico

  • Autori: Tutino, M.; Morici, G.; Cavarra, L.; Nanfitò, F.; Camacaro, D.; Calabrese, V.
  • Anno di pubblicazione: 2012
  • Tipologia: Proceedings (TIPOLOGIA NON ATTIVA)
  • OA Link: http://hdl.handle.net/10447/75986

Abstract

Nuovo siero con vitamina C levogira stabilizzato con melatonina e resveratrolo. Prove di stabilità e uso clinico Matteo Tutino, Giuseppe Morici, L. Cavarra, Francesco Nanfitò, D. Camacaro, Vittorio Calabrese. Università di Palermo, Dipartimento di Biomedicina sperimentale e neuroscienze cliniche - Università di Catania, Dipartimento Biochimica Clinica Fino ad ora è stato difficile utilizzare la vitamina C nelle preparazioni cosmetiche a causa della sua instabilità. L’acido ascorbico infatti si ossida velocemente in seguito all’esposizione alla luce, alla temperatura e all’aria. In questo lavoro viene riportata la capacità della melatonina e del resveratrolo a stabilizzare la vitamina C levogira. Quest’ultima è infatti l’unica ad essere utilizzata a livello biochimico dalla cellula per la stabilizzazione della prolil-idrossilasi e per la conseguente attivazione del processo di formazione del collagene attraverso l’idrossilazione di prolina e lisina. In questo studio si vuole dimostrare come la melatonina conferisca stabilità alla vitamina C La melatonina è presente nella vitis vinifera, per poter creare un ambiente antiossidante naturale è stato quindi necessario aggiungere resveratrolo in un ambiente costituito da estratto puro di uve rosse. Il sinergismo melatonina/ resveratrolo è responsabile della stabilità ottenuta. Il siero cosmetico ottenuto con questa vitamina C levogira, melatonina e resveratrolo ha effetto anti-aging, inoltre agisce sia prevenendo che trattando le iper-pigmentazioni.