Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

GOFFREDO LA LOGGIA

Sistemi di monitoraggio meteorologico per l'analisi del campo di precipitazione in aree urbane finalizzati al preannuncio precoce di dissesti idrogeologici

Abstract

Lo sviluppo dei sistemi informativi territoriali, insieme con quello di avanzate tecniche di monitoraggio ambientale, potrebbe risultare molto utile nell'ambito del preavviso e/o della mitigazione del rischio idrogeologico. Questo lavoro presenta un sistema integrato per il preannuncio del rischio idrogeologico il cui punto di forza risiede in un sistema di monitoraggio climatico e idrologico/geotecnico costituito da diversi sensori wireless che registrano una serie di informazioni relative a grandezze di tipo meteorologico, idrologico e geotecnico. I dati registrati e inviati ad una piattaforma web sono utilizzati per alimentare una rete neurale artificiale, opportunamente creata e addestrata, che esegue il controllo in tempo reale della stabilità di una data area di studio. I risultati restituiti dalla rete neurale artificiale permettono di prevedere se e quando una frana si potrebbe attivare a seguito di precipitazioni intense e di lanciare automaticamente un messaggio di potenziale pericolo. Il sistema è organizzato secondo tre livelli che interagiscono tra di loro e, in particolare: un primo livello costituito dall'acquisizione dei dati dai sensori, un secondo livello di processamento dei dati e, infine, un livello di lancio del warning. Il sistema sviluppato è stato testato in un sito pilota nei pressi dell’area urbana di Palermo. I primi risultati ottenuti hanno permesso di verificare il perfetto funzionamento del sistema nelle sue singole componenti ma anche nel suo insieme.