Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

SIMONA FECI

Ruolo politico e funzione economica di un ufficio: l’interposizione dei decreti a Roma tra Cinque e Seicento

  • Autori: Feci, S.
  • Anno di pubblicazione: 2005
  • Tipologia: Capitolo o Saggio (Capitolo o saggio)
  • Parole Chiave: volontaria giurisdizione, diritti e capacità, storia delle donne, Roma, istituzioni comunali, statuti
  • OA Link: http://hdl.handle.net/10447/61218

Abstract

Il saggio esamina l'autorizzazione dei magistrati agli atti di volontaria giurisdizione a Roma in età moderna, in particolare tra 1580 e 1612. In questa fase, l'interposizione dei decreti è investita dal processo di crescita dello Stato e di ridefinizione dei rapporti tra curia romana e municipio.