Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

FRANCESCO DI FRANCO

DI FRANCO FRANCESCO

FRANCESCO DI FRANCO

RICERCATORE (ING-IND/23)

Ingegneria

Orari di ricevimento

Lunedì dalle 13:00 alle 14:00 presso Studio personale.

Mercoledì dalle 13:00 alle 14:00 presso Studio personale.

Venerdì dalle 13:00 alle 14:00 presso Studio personale.

Accedi al portale studenti per prenotare il ricevimento

 

Contatti

+3909123863706

francesco.difranco(at)unipa.it

Note Biografiche

Francesco Di Franco è nato a Palermo il 27/11/1985.

Ha conseguito la laurea magistrale con lode in Ingegneria Chimica e menzione alla tesi nel Novembre del 2009, discutendo una tesi sperimentale dal titolo “Fabbricazione per via elettrochimica di giunzioni metallo/ossido/polimero conduttore”. Nel 2010 ha vinto il Premio Nazionale Tesi di Laurea Magistrale, sponsorizzato dalla Saipem Spa, della divisione Elettrochimica della Società Chimica Italiana.

Nel 2011 ha iniziato il Dottorato di ricerca in Ingegneria Chimica e dei Materiali (curriculum Ingegneria Elettrochimica) lavorando nel campo della crescita e caratterizzazione di film anodici su metalli valvola e leghe di metalli valvola e della deposizione foto-elettrochimica di polimeri conduttori su film anodici. Durante il suo dottorato ha trascorso due mesi come guest student presso il Zentrum für Elektrochemie of Ruhr-Universität Bochum (Bochum, Germany). Nel 2014 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Chimica e dei Materiali. Nel 2014 ha vinto il Premio Nazionale Tesi di Dottorato, sponsorizzato dalla Fondazione De Nora, della divisione Elettrochimica della Società Chimica Italiana.

Dal 21 Febbraio 2014 al 20 Febbraio 2015 è stato titolare di Assegno di ricerca (tipologia B) SSD ING-IND/23 Chimica Fisica Applicata dal titolo “Preparazione e caratterizzazione per via elettrochimica di giunzioni metallo/ossido/polimero conduttore per applicazioni in elettronica” presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale e dei Materiali (DICAM), Università degli Studi di Palermo.

Dal 10 Luglio 2015 al 9 Luglio 2016 è stato titolare di Assegno di ricerca (tipologia B) SSD ING-IND/23 Chimica Fisica Applicata dal titolo “Physico-chemical characterization by in situ techniques (PCS, DA, EIS) of passive films and corrosion layers on 316L SS and related metals formed in different conditions", su fondi relativi a convenzione scientifica stipulata con la Roche Diagnostics GmbH’s Research Grant, Penzberg / Germany, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale e dei Materiali (DICAM), Università degli Studi di Palermo.

E' stato Post-Doc Fellow dal 1 Settembre 2016 al 29 Giugno 2017, presso il gruppo di ricerca di Physico-Chimie des surfaces diretto dal Prof. P. Marcus dell’IRCP, Institut de Recherche de Chimie Paris, Chimie ParisTech, Paris, France, con il progetto di ricerca “Photocurrent Spectroscopy of Oxide Layers Project”.

Dal 22/12/2017 è Ricercatore Universitario RTD-A nel Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/23 Chimica Fisica Applicata (Settore Concorsuale 09-D2, Sistemi, Metodi e Tecnologie dell'Ingegneria Chimica e di Processo) presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi di Palermo.

L’attività scientifica afferisce al settore della Chimica Fisica Applicata con particolare riferimento alle tematiche proprie dell’Elettrochimica applicata. Nello specifico i temi di ricerca sono:

- Processi elettrochimici di anodizzazione, elettropolimerizzazione ed elettrodeposizione

Questo tema di ricerca è relativo alla fabbricazione di film di ossidi anodici mediante processi elettrochimici per applicazioni ingegneristiche avanzate nel campo dell’elettronica (condensatori elettrolitici, memristor, transistor ad effetto di campo), della protezione dalla corrosione (fabbricazione di ossidi anodici mediante Anodizing, Hard Anodizing, Plasma Electrolytic Oxidation da utilizzare come coating ceramici per metalli e leghe di metalli) e della conversione di energia (ossidi nanostrutturati da utilizzare come foto-elettrodi per celle fotoelettrochimiche). Parte di questo tema di ricerca ha riguardato lo studio del processo di foto-elettro-polimerizzazione di film di polimero conduttore su ossidi anodici al fine di fabbricare giunzioni metallo/ossido/polimero conduttore mediante un processo elettrochimico. E’ oggetto di questo filone di ricerca lo studio dei processi di elettrodeposizione di metalli e ossidi per applicazioni ingegneristiche avanzate.

- Caratterizzazione chimico-fisica di film passivi e strati di conversione su metalli e leghe di metalli

Questo tema di ricerca è relativo alla caratterizzazione chimico-fisica di film passivi e strati di conversione accresciuti su metalli (e leghe metalliche) al fine di correlare la loro struttura, composizione e proprietà di stato solido, con le proprietà corrosionistiche di interesse ingegneristico dei metalli stessi nelle diverse condizioni di utilizzo (nel campo dell’industria alimentare, farmaceutica, chimica e dei materiali).

- Processi di sintesi di conduttori protonici e ionici per la conversione elettrochimica dell’energia

Questo tema di ricerca è relativo ai processi di sintesi di conduttori protonici e ionici da utilizzare in Fuel Cell di tipo PEMFC, DMFC e SOFC, ottimizzando i parametri del processo al fine di massimizzare le performance in cella.

Ha presentato come presenting author o co-autore, più di 80 comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali ed ha pubblicato più di 40 lavori su riviste internazionali.

Nel 2019 ha vinto il premio internazionale ISE Travel Award for Young Electrochemist assegnato dall'International Society of Electrochemistry (ISE) per la presentazione di una comunicazione orale al 70th ISE Annual Meeting che si è svolto a Durban (South Africa) dal 3 al 9 Agosto 2019.

Ha preso parte come collaboratore scientifico a diversi progetti di Ricerca finanziati da Programmi Europei e da Aziende Private.

E’ stato correlatore di diverse tesi di laurea in Ingegneria Chimica, in Ingegneria Energetica, in Ingegneria Elettronica, Ingegneria dei Sistemi Edilizi, in Ingegneria Aerospaziale.

Dall’anno accademico 2011/2012 è cultore della materia per gli insegnamenti afferenti al Settore Scientifico Disciplinare Chimica Fisica Applicata (ING-IND/23).

Dall’anno accademico 2011/2012 partecipa come componente-supplente alle commissioni d’esame dei seguenti insegnamenti:

- Materiali per l’Accumulo e la Trasformazione dell’Energia, Elettrochimica Applicata e Fotoelettrochimica per i corsi di laurea Triennale e Magistrale in Ingegneria Chimica;

- Materiali per l’Accumulo e la Trasformazione dell’Energia, Degrado e Protezione dei Materiali per il corso di laurea Magistrale in Ingegneria dei Materiali;

- Corrosione e Protezione dei Materiali per l'Aerospazio per il corso di laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale.

Dall’anno accademico 2011/2012 ha tenuto e tiene esercitazioni e cicli di lezioni per i seguenti insegnamenti: Materiali per l’Accumulo e la Trasformazione dell’Energia (Laurea triennale e magistrale in Ingegneria Chimica, laurea magistrale in Ingegneria dei Materiali), Elettrochimica Applicata (Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica), Fotoelettrochimica (Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica), Chimica (Laurea Triennale in Ingegneria Energetica, Laurea Triennale in Ingegneria Civile-Edile), Nanoelettronica (Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica), Degrado e Protezione dei Materiali (laurea Magistrale in Ingegneria dei Materiali), Corrosione e Protezione dei Materiali per l'Aerospazio (laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale), Durabilità dei Materiali (Laurea Magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi).

Dall’anno accademico 2018/2019 è titolare dei corsi di Corrosione e Protezione dei Materiali per l'Aerospazio (laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale) e di Sistemi Elettrochimici di Accumulo (laurea triennale in Ingegneria Elettrica per la E-Mobility).

Nel 2010 ha conseguito l'abilitazione alla professione di Ingegnere Industriale e dallo stesso anno è iscritto all'Albo dei Ingegneri sezione A settore Industriale della provincia di Palermo.

E' iscritto alle seguenti società scientifiche: ISE (International Society of Electrochemistry), ECS (Electrochemical Society), EFC (European Federation of Corrosion), AIM (Associazione Italiana di Metallurgia), SCI (Divisione di Elettrochimica della Società Chimica Italiana), GRICU (Gruppo di Ingegneria Chimica dell’Università).

link Profilo Google Scholar:

https://scholar.google.it/citations?user=BkqNAtcAAAAJ&hl=it

 

 

 

 

Bacheca