Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Discipline Chirurgiche, Oncologiche e Stomatologiche

BEST PAPER AWARD 2019 - Di.Chir.On.S. - premiati i 4 vincitori

8-lug-2020

BEST PAPER AWARD 2019
Di.Chir.On.S.

Webinar di presentazione
dei risultati dell’attività di ricerca
svolta dai ricercatori selezionati

08 luglio 2020 ore 15:00

Evento live su piattaforma Microsoft Teams

Il link per visualizzare la registrazione dell'evento è il seguente: https://youtu.be/9GlYHLQ8YUo 

BestPaperAward2019_foto_evento

 

Si comunica che giorno 8 luglio ore 15:00, via live teams, si svolgerà la cerimonia dei best paper award, alla presenza del Rettore Fabrizio Micari, del Direttore del Dipartimento Giuseppina Campisi, dei componenti della Commissione, dei docenti del Dip., dei dottorandi e specializzandi e di tutti gli amici e parenti dei candidati.

L'evento è aperto a tutti grazie alla piattaforma Teams di Unipa. 

Locandina_EventoLive_08-07-2020

Di.Chir.On.S. Best Paper Awards: premiati i 4 vincitori.

Il DICHIRONS Best Paper Award è un contest cui partecipano i giovani ricercatori under 40, afferenti al Dipartimento di Discipline chirurgiche Oncologiche e Stomatologiche dell’Università di Palermo, sottoponendo i migliori lavori scientifici prodotti.

La cerimonia di premiazione ‘Best Paper’ del personale afferente al Dipartimento DICHIRONS si è svolta giorno 8 luglio in modalità live da remoto con la partecipazione del Magnifico Rettore, Prof. Fabrizio Micari, e del Direttore del Dipartimento Prof.ssa Giuseppina Campisi.

Un’ apposita Commissione valutatrice, presieduta dal Prof. Antonio Russo e composta dai professori Proff. Cordova, Giuliana, Letizia Mauro, Pantuso e Cajozzo, ha adottato criteri scientifici oggettivi per la stesura di una graduatoria di merito dei lavori scientifici presentati.

Dei 15 ricercatori partecipanti al contest, sono stati selezionati 4 finalisti foto premiati dichirons per l’aggiudicazione dei premi: 2 in area clinica e 2 in area pre-clinica, che hanno presentato ieri le loro ricerche.

1° CLASSIFICATO - AREA CLINICA
Dott. Andrea Cortegiani, RTD-B MED/41
Gruppo di ricerca coordinato da Prof. Giarratano – Ordinario in Anestesia e Rianimazione – ProRettore ai rapporti con l’AOUP Paolo Giaccone
Titolo del lavoro: ‘Association between night-time surgery and occurrence of intraoperative adverse events and postoperative pulmonary complications’.
E’ una grande soddisfazione per tutto il gruppo di Lavoro. Ringrazio il prof. Antonino Giarratano per avermi supportato nella mia formazione scientifica e nello sviluppo di questo progetto.

1° CLASSIFICATO - AREA PRE-CLINICA
Dott. Antonio Galvano, RTD-B MED/06
Gruppo di ricerca coordinato da Prof. Russo – Ordinario in Oncologia Medica MED/06
Titolo del lavoro: ‘Monitoring blood biomarkers to predict nivolumab effectiveness in NSCLC patients’.
Volevo ringraziare il dipartimento per avermi concesso questo importante riconoscimento che denota una profonda sensibilità verso la ricerca e le giovani generazioni di ricercatori. Un grazie inoltre al mio mentore, prof. Antonio Russo, per il suo essere uno stimolo continuo a dare sempre il meglio di me stesso nell’interesse della ricerca, dei pazienti e della collettività.

2° CLASSIFICATO - AREA CLINICA
Dott. Felice Pecoraro, RTD-B MED/22
Gruppo di ricerca coordinato da l Prof. Bajardi – Ordinario in Chirurgia Vascolare MED/22
Titolo del lavoro: ‘Patient-Specific Rehearsal Feasibility Before Endovascular Repair of Ruptured Abdominal Aortic Aneurysm’.
Esprimo una grande soddisfazione personale per il risultato conseguito. Ringrazio il Prof Bajardi per la sua capacità di visione e la sua lungimiranza.

2° CLASSIFICATO - AREA PRE-CLINICA
Dott.ssa Veronica Veschi, RTD-A MED/46
Gruppo di ricerca coordinato da Prof. Stassi – Ordinario in Scienze Tecniche di Medicina di Laboratorio MED/46.
Titolo del lavoro: ‘Targeting chemoresistant colorectal cancer via systemic administration of a BMP7 variant.
Grazie al Laboratorio di Fisiopatologia Cellulare e Molecolare diretto dal prof. Giorgio Stassi viene favorita la crescita dei giovani ricercatori dando loro la possibilità di emergere.

I vincitori sono stati premiati con un grant del Di.Chir.On.S. utilizzabile per la prosecuzione delle specifiche linee di ricerca.