Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2115 - SCIENZE DELLA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, URBANISTICA ,PAESAGGISTICA E AMBIENTALE

Erasmus+

Il CdS aderisce ai seguenti accordi Erasmus-Socrates:

Universidad de Alicante (SPAGNA) (Coordinatore prof.Schilleci
Universidad de A Coruña (SPAGNA) (Coordinatore prof.Schilleci
Universidad Politécnica de Cartagena (SPAGNA) (Coordinatore prof.Schilleci
University of Tessaly (GRECIA) (Coordinatore prof. Schilleci
Universitatea Tehnica din Cluj-Napoca (ROMANIA) (Coordinatore prof.Lo Piccolo
Middle East Technical University - Ankara (TURCHIA) (Coordinatore prof. Lo Piccolo

Il docente referente per i Programmi Erasmus è il prof. Filippo Schilleci

Nell’ambito del Programma Erasmus+ i Corsi di Studio SPTUPA e PTUA offrono agli studenti l’opportunità di fruire di esperienze di mobilità internazionale e di formazione all’estero grazie alle convenzioni di cooperazione con altre università europee. Il programma Erasmus+, consente di seguire corsi, sostenere esami e usufruire delle strutture disponibili presso l’Istituto ospitante senza ulteriori tasse di iscrizione, con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all’estero tramite il trasferimento dei rispettivi crediti secondo i sistemi europei di accumulazione crediti. L’esperienza Erasmus rappresenta, oltre che l’occasione per approfondire le conoscenze linguistiche durante gli studi, anche un riconosciuto valore aggiunto per i laureati che si affacciano al mondo del lavoro.

Si invitano gli studenti a consultare le Politiche di Internazionalizzazione per la Mobilità e le informazioni contenute alla pagina dedicata ai Tirocini internazionali.

Procedura attivazione Erasmus +
DURATA: min 3 - max 12 mesi (con possibilità di svolgere all'estero anche lo stage)
BANDO: il bando solitamente viene pubblicato tra marzo e aprile alla pagina http://www.unipa.it/amministrazione/area2/uoa06/erasmus/. Nel bando sono indicati:
l’elenco degli Accordi Interistituzionali con le Università Partner;
i nominativi dei docenti coordinatori dei posti di mobilità;
il numero di posti disponibili;
la durata prevista per la mobilità;
la lingua in cui è effettuata la valutazione della competenza linguistica.
Tipicamente il bando si rivolge a studenti del 2° anno della triennale (LT) e studenti del 1° anno della magistrale (LM). Così gli studenti della LT svolgeranno fuori parte degli esami del 3° anno e gli studenti della LM svolgeranno fuori parte degli esami del loro 2° anno di LM.
In funzione delle mete disponibili, gli studenti presenteranno domanda prima della chiusura del bando indicando la meta desiderata.
COLLOQUIO CLA: In funzione della meta prescelta, il centro linguistico di Ateneo (CLA) provvederà ad accertare e rilasciare la certificazione del linguaggio richiesta dalla meta prescelta. Il colloquio solitamente si svolge tra maggio e giugno. Gli studenti già in possesso della certificazione linguistica richiesta in corso di validità saranno esentati dal colloquio con il CLA.
ESITO: Avendo accertato la "padronanza" della lingua richiesta, verrà stilata la graduatoria e conseguentemente saranno nominati i vincitori. Lo studente vincitore provvederà a reperire materiale, tipicamente disponibile online presso il sito della sede ospitante, relativo agli insegnamenti erogati.
STESURA Learning Agreement (LA): Lo studente, sotto la supervisione del docente di riferimento del proprio corso di laurea, dovrà provvedere ad individuare gli esami che saranno sostenuti all'estero compatibilmente con il periodo di soggiorno stabilito. Verrà quindi compilato il Learning Agreement (LA) (Learning agreement for study disponibile alla pagina http://www.unipa.it/amministrazione/area2/uoa06/erasmus/modulistica-per-studenti/) che sarà sottoscritto dallo studente, dal coordinatore del CdS e dal responsabile dell'accordo Erasmus.
CAMBIO LA: Durante il soggiorno all'estero, cambi nel LA (in termini di esami da sostenere e convalida di CFU) sono consentiti. Questi dovranno essere registrati nel LA e sottoscritti e autorizzati dal coordinatore del CdS e dal responsabile Erasmus.
Tutta la procedura è dettagliatamente descritta nel Promemoria dello studente Erasmus+ - mobilità per studio

Schede rilevazione opinione studenti outgoing

Matteo Barbello