Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

U.O. Rilascio titoli accademici

Rilascio di Duplicato di Diploma di corsi di studio universitari o di Abilitazione alle libere professioni

Aggiornamento del 22 aprile 2022

Il rilascio del duplicato del diploma di un corso di studi universitario o di abilitazione alle libere professioni è regolato dall’Art. 50 del R.D. 04/06/1938 n° 1269 e dal D.P.R. 08/09/1976 n° 791bis.

Gli interessati dovranno pertanto scaricare il modulo "Istanza per emissione bollettino PagoPa e rilascio duplicato diploma", compilarlo ed inviarlo quale allegato all’indirizzo rilascio_diplomi@unipa.it, ricevuto il quale, l’ufficio invierà l'avviso di pagamento elaborato dai sistemi informatici dell'Ateneo di Palermo secondo quanto previsto dalle procedure di pagamento a favore della Pubblica Amministrazione, denominato pagoPA®.

Sono dovuti i versamenti:

Normativa nazionale 
(Agenzia delle Entrate - Circolare n° 29/E del 1 giugno 2005 – Imposta di bollo su atti e documenti delle Università - e s.m.i.)
-) Imposta di bollo virtualmente apposta sulla istanza al Magnifico Rettore di fruire del servizio di stampa e consegna del duplicato del diploma di che trattasi - € 16,00
-) Imposta di bollo virtualmente apposta sul diploma duplicato medesimo - € 16,00

Regolamento sulla contribuzione studentesca (Regolamento d'Ateneo)
-) Tassa duplicato diploma - € 50,00

Effettuato il versamento, lo stesso viene acquisito telematicamente agli atti di carriera scolastica in tempo reale. Sarà cura dell'interessato comunicare l'avvenuto pagamento di quanto dovuto così da attivare gli adempimenti di stampa.

L’intestatario del duplicato dovrà depositare dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (Art. 47 D.P.R. 28/12/2000, n° 445), relativa alle circostanze che determinano la richiesta di emissione di duplicato (smarrimento, furto). A tale dichiarazione va allegata copia fotostatica della Carta d’Identità. In caso di furto dovrà allegarsi copia della denuncia alle Autorità di Polizia. In caso di emissione di duplicato per deterioramento il richiedente dovrà consegnare l’originale degradato.

Il duplicato sarà redatto sul modello oggi in uso sul quale saranno infine indicati i nominativi dei firmatari del diploma originale per il quale si richiede il duplicato ma non saranno apposte firme, se non quella del Rettore in carica che ne attesta la natura di duplicato.

Dal mese di giugno 2021, tenuto conto dell’evoluzione della pandemia covid-19, è stato attivato il servizio di ritiro allo sportello delle pergamene che è articolato in accessi allo stesso contingentati e su appuntamento. Ad oggi, per prenotare un appuntamento per il ritiro di pergamene, l'utente deve accedere all'indirizzo:  https://appuntamenti.unipa.it dalle ore 8.00 del giorno antecedente all'appuntamento (ossia esclusivamente il lunedì ed il mercoledì di ogni settimana) scegliendo il turno riservato alle pergamene e non quello riservato al ritiro dei certificati che non darà accesso al ritiro dei diplomi. 

Le consegne verranno effettuate nei giorni martedì e giovedì di ogni settimana (escluso i festivi) dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
Si evidenzia che esistono due turni di prenotazione (pergamene e certificati). Laddove si prenoti il turno certificati non sarà effettuata consegna di diploma. Si informa che gli appuntamenti disponibili vengono prenotati nel breve volgere di poche decine di minuti.

Attendiamo comunque che ci vengano comunicate nuove modalità di erogazione dei servizi in presenza, che si presume andranno in vigore dal mese di maggio p.v., ma di cui non siamo ancora a conoscenza.

Il servizio di front office si svolge presso l'Edificio 3 di Viale delle Scienze – 90128 Palermo al piano scantinato.

Per quanto attiene la consegna del diploma a persona diversa dall’intestatario, l’utente delegato al ritiro dovrà consegnare delega dell’intestatario del titolo con allegata copia del documento d’identità del delegante. Non è consentita l’esibizione di delega al ritiro se posta in visione su dispositivi elettronici. Non è consentita l'identificazione degli utenti che effettuano il ritiro mediante di esibizione del documento d'identità personale con dispositivi elettronici.