Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Centro Orientamento e Tutorato

2-ott-2017

Al Policlinico inaugurato il Centro di Oncogenomica

L’Assessore della Salute Baldo Gucciardi e il Commissario del Policlinico universitario Fabrizio De Nicola hanno inaugurato il Centro di “Oncologia Molecolare e Dermatologia Sperimentale".

Entra così nella fase di piena operatività il laboratorio diretto dal prof. Giorgio Stassi, uno dei due centri regionali di Oncogenomica (l’altro al Policlinico di Catania), realizzati nell’ambito del progetto nazionale “Alleanza contro il cancro”. L’iniziativa, finanziata dal Ministero della Salute per le Regioni con Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico oncologici e per la Regione Siciliana dall’Assessorato della Salute, è stata realizzata da Alleanza Contro il Cancro, la più grande rete di ricerca oncologica del Paese.

Le risorse erogate dall’Assessorato Salute (5.5 milioni di euro) saranno impiegate per realizzare la Rete oncologica in Sicilia, una rete di alta specializzazione che consentirà l’accesso ai servizi dei due centri pilota di Oncogenomica.

L’obiettivo del nuovo centro del Policlinico di Palermo è quello di mettere a punto “terapie su misura” per la cura dei tumori, a partire dallo studio delle mutazioni genetiche che caratterizzano le neoplasie. Tali studi permetteranno di personalizzare i trattamenti nella maggior parte dei tumori, con cure più efficaci e minori effetti collaterali indesiderati.

Inizialmente si partirà dal tumore al polmone (prima causa di morte tra i tumori solidi). Si proseguirà poi con le altre forme tumorali per le quali è prevista la rimborsabilità dal SSN. Il progetto sarà poi esteso agli altri ospedali tramite le reti regionali e in collaborazione con le società scientifiche.

"La Rete oncologica - afferma l'assessore Gucciardi - dimostra come anche la Sicilia può essere all’avanguardia nella lotta ai tumori grazie all’appropriatezza degli investimenti. Attraverso questi due centri altamente specializzati in diagnostica molecolare avanzata, la Sicilia si candida a ottenere una posizione di rilievo all’interno dello Human Technopole di Milano, futuro centro di riferimento mondiale dell’innovazione e della ricerca che sorgerà nei locali dell’area Expo”.

“Oggi la nostra Azienda si arricchisce di una nuova struttura di eccellenza – aggiunge De Nicola – che pone il Policlinico di Palermo tra i punti di riferimento del Ministero della Salute e di Alleanza Contro il Cancro, aggiungendo un altro importante tassello nella realizzazione di un nuovo sistema di servizi sempre più efficiente, accessibile ai cittadini e soprattutto efficace nella lotta ai tumori".

NEWS e COMUNICAZIONI - ATENEO

Bacheca - COT