Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Matematica e Informatica

13-giu-2016

Importante opportunità di studio all'estero, con doppio titolo di studio e finanziamento per le spese di mobilità, per gli studenti della LM in Informatica

Il Programma Doppio Titolo della Laurea Magistrale in Informatica dell’Università di Palermo è risultato uno dei vincitori del Bando Vinci 2016 emesso dall'Università Italo-Francese.
Ecco il link: http://www.universite-franco-italienne.org/appel+a+projets-it-22-bandi+e+risultati.html

La Laurea Magistrale in Informatica è una delle tre lauree magistrali italiane vincitrici del bando, ottenendo così un finanziamento di 30000 euro che serviranno principalmente per coprire le spese di mobilità degli studenti che partecipano al programma.

Un’opportunità da non perdere per gli studenti, che potranno svolgere una parte della loro carriera universitaria presso l’Università degli Studi di Palermo ed una parte presso la prestigiosa Université Paris-Est Marne La Vallée, conseguendo sia la Laurea Magistrale in Informatica che il Master mention Informatique francese.

La Laurea Magistrale in Informatica è stata attivata nel 2014/15 ed è l’unica laurea magistrale nell’Ateneo di Palermo ad avere ottenuto per il 2015 la certificazione di qualità del GRIN (GRuppo dei professori e ricercatori in INformatica). Il progetto formativo prevede una trattazione avanzata di tematiche fondamentali dell'Informatica come la Teoria dell’Informazione e i modelli di calcolo, e approfondimenti in settori specifici dedicati alla progettazione di algoritmi avanzati, ai metodi per la gestione e l'analisi di grandi quantità di dati, alle tecniche per la progettazione di infrastrutture e reti ad alte prestazioni, con particolare riferimento alla qualità del servizio, la sicurezza e la protezione per la privacy dei dati, allo sviluppo web e alle tecnologie mobili.
La Laurea Magistrale in Informatica consente inoltre l’iscrizione all’Albo degli Ingegneri (Sezione A).

Nell’Ateneo di Palermo possiedono i requisiti curriculari per accedere alla Laurea Magistrale in Informatica, oltre ai laureati in Informatica (classe L31), anche i laureati in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni, Ingegneria Gestionale e Informatica, Ingegneria Cibernetica (della classe L8) e, con un’opportuna selezione delle attività a scelta, i laureati in Matematica (classe L35) e in Scienze Fisiche (classe L30).