Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Mythos. Rivista di Storia delle Religioni

Presentazione

BannerPandora2

ISSN 1972-2516

ISSN elettronico: 2037-7746
permalink : http://digital.casalini.it/20377746

Salvatore Sciascia EDITORE


Registrazione Tribunale di Palermo
Autorizzazione n. 28 del 18 dicembre 2009

 

La rivista Mythos è diretta da Nicola Cusumano (Università degli Studi di Palermo), da Corinne Bonnet (Université de Toulouse-Jean Jaurès), da Daniela Bonanno (Università degli Studi di Palermo) e da Francesco Massa (Università di Ginevra). È edita dalla casa editrice Salvatore Sciascia rappresentata da Giuseppe Sciascia.
È una rivista internazionale aperta alla pubblicazione di articoli in cinque lingue: italiano, francese, inglese, tedesco e spagnolo. Ogni articolo è preceduto da una sintesi nella lingua originale dell'articolo e in inglese. Una scheda biobibliografica fornisce le informazioni sul curriculum e il percorso scientifico di ciascun autore. La rivista vuole essere infatti innanzitutto un luogo aperto alla discussione e un’occasione per incoraggiare lo scambio di idee e alimentare il dibattito tra gli studiosi.

Ogni contributo proposto alla Redazione è valutato da un membro dell'équipe e da un lettore esterno secondo il sistema a doppio cieco.


Ogni numero accoglie generalmente tre tipologie di interventi:
- Ricerche su temi storico-religiosi;
- Saggi di metodologia e di storia degli studi: spazio dedicato al dibattito su gli aspetti metodologici ed epistemologici dello studio della disciplina. In questa sezione possono essere ripubblicati vecchi studi preceduti da note introduttive che possano servire come momento di riflessione e di riconsiderazione di itinerari già percorsi e talora trascurati;
- Recensioni e schede di lettura: spazio di aggiornamento e informazione che possa riflettere lo stato e l’orientamento attuali delle ricerche;

La rivista ha attualmente un formato standard 17x24. Ciascun volume è di circa 150-200 pagine ed esce con cadenza annuale.
Tre supplementi monografici, collegati alla rivista, sono stati finora pubblicati.