Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Portale delle Biblioteche

Biblioteca Interdipartimentale di discipline umanistiche. Archeologia e storia antica



Viale delle Scienze  Ed 12  piano 1 - 90128 Palermo    [mappa]                                        codici   isil  IT-PA0076    acnp  PA085
biblio.antichistica@unipa.it
front-office   +39 09123899452
document delivery   dd.antichistica@unipa.it
(il servizio di prestito interbibliotecario viene svolto presso la sede Centrale scienze della formazione)

responsabile  Valeria Tardo         gestore punto di servizio   Carmela Bronzino

orario sala lettura e servizi   dal lunedì al mercoledì 9:00-13:00 e 15:00-17:00   giovedì e venerdì  9:00-13:00
la sala lettura di Storia antica resta disponibile agli utenti come sala studio dal lunedì al venerdì 9:00-13:00


a cura del Settore monitoraggio, analisi e sviluppo dei servizi bibliotecari e di reference digitale

Scopri le risorse e i servizi della tua biblioteca

I bibliotecari hanno selezionato per te queste risorse di qualità ad accesso aperto:
  Archeologia


riviste della biblioteca nel Catalogo italiano dei periodici ACNP
(con clic su 'Cerca' ottieni la lista completa dei periodici)


Servizi della tua biblioteca:

  • Prenotazione online obbligatoria per le riviste e la sezione degli scavi


Per conoscere tutti i servizi offerti agli utenti:
naviga i menu del Portale delle biblioteche che trovi in alto nella pagina,
visita le biblioteche e contatta un bibliotecario,
usa la chat "Chiedi al bibliotecario" che trovi in basso a destra in tutte le pagine del Portale delle biblioteche

Storia e collezioni

La sede di archeologia è ubicata nel moderno Edifico 12 di viale delle scienze. Il nucleo più antico del fondo apparteneva al Gabinetto di Archeologia della Regia Università poi confluito nell’Istituto di Archeologia e, in seguito, nel Dipartimento di Beni Culturali. Il patrimonio comprende circa 14.000 monografie e 4.000 annate di riviste nazionali e straniere.
Alla biblioteca appartengono anche due fondi: i legati Achille Adriani e Elda Joly, donati dalle famiglie dei due docenti, comprendenti serie di riviste e monografie rare.
Le collezioni comprendono una cospicua serie di pubblicazioni di scavo, tra cui gli Atti della Accademia dei Lincei, noti agli addetti ai lavori come Notizie degli scavi, relativi alle relazioni delle pubblicazioni effettuate in Italia, e attestati dalle prime pubblicazioni della fine dell’Ottocento.
Il patrimonio, suddiviso per ambito tematico, riunisce – accanto alle serie greche e romane (Olimpia, Delos, Agorà di Atene, Delfi…) quasi tutte le collane relative alla Sicilia.
Le riviste sia italiane che straniere sono presenti come esito di cambi o doni con enti nazionali ed internazionali con i quali la biblioteca intrattiene contatti.
Settore di spicco è quello della ceramica antica, nel quale sono presenti pubblicazioni anche in folio e numerosi volumi della serie del Corpus Vasorum Antiquorum (CVA).

news

avvisi