Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore Servizi per la ricerca e diffusione della conoscenza scientifica

L’accesso aperto ai dati della ricerca

Per “dati della ricerca” (research data) si intendono i dati primari, raccolti e utilizzati per pervenire ai risultati di una ricerca scientifica. I dati sono di diverso genere: immagini, numeri, file di testo, file audio…

L’Unione Europea è ripetutamente intervenuta in modo attivo a sostegno dell’accesso aperto ai research data e la Commissione Europea ha stabilito che i beneficiari dei finanziamenti di progetti comunitari (Horizon 2020, ERC…) hanno l’obbligo di rendere disponibili ad accesso aperto non solo le pubblicazioni scientifiche risultanti dall’utilizzo di tali finanziamenti ma anche i dati utilizzati e/o originati durante il processo di ricerca: l’archiviazione dei dati può essere proficuamente effettuata in appositi archivi e/o nei più importanti archivi disciplinari di riferimento per la materia oggetto della ricerca.

Documenti

Principles and Guidelines for Access to Research Data from Public Funding (documento di OECD sui research data)

Raccomandazione del 25 aprile 2018 della Commissione Europea sull'accesso all'informazione scientifica e alla sua conservazione (2018/790/UE)

Linee-guida della Commissione europea e dello European Research Council sulla gestione dei dati della ricerca: 

Guidelines on FAIR Data Management in Horizon 2020

H2020 Programme. Guidelines on Open Access to Scientific Publications and Research Data in Horizon 2020, European Commission

Guidelines on the Implementation of Open Access to Scientific Publications and Research Data in projects supported by the European Research Council under Horizon 2020, European Research Council

 Regolamento di Ateneo per il deposito dei prodotti della ricerca nell’Archivio istituzionale e l’accesso aperto alla letteratura scientifica (art. 9: “Dati della ricerca”)

 

Data Management Plan

I progetti che ricevono finanziamenti dall’Unione Europea, o analoghi, richiedono la stesura di un Data Management Plan (DMP), documento che i ricercatori devono stilare all'inizio del progetto stesso, ancor prima di cominciare a creare o raccogliere dati, per pianificare la modalità con cui questi verranno gestiti: dove verranno conservati, con quali software verranno elaborati, la soluzione di eventuali problematiche legate alla privacy, chi ne detiene i diritti, chi potrà accedervi, se e come potranno essere riutilizzati. Nel DMP, tra l’altro, i ricercatori dovranno indicare la scelta dell’archivio istituzionale, già nella fase di presentazione del progetto per l’ammissione a finanziamento.

Come compilare il Data Management Plan?
  1. Tra gli strumenti disponibili per la compilazione guidata di un DMP: DMPOnline
  2. Progetti Horizon 2020. Linee Guida, Allegato 1 (pag.6): Horizon 2020 FAIR Data Management Plan (DMP) template .
  3. Progetti ERC.  ERC template per i Data Management Plan
  4. Data Management Plan Checklist (documento a cura GdL interuniversitario Dati della ricerca, 2017
  5.  How to create a DMP Plan a cura di OpenAire.


Per approfondire...