Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore biblioteca digitale e sistemi di gestione delle biblioteche

10-apr-2014

PERIODICI ELETTRONICI / “Self-Managed Remote Access” per l’accesso alle risorse digitali Elsevier ScienceDirect e Scopus

Il Settore Biblioteca Digitale è lieto di annunciare che l’editore Elsevier ha scelto, tra gli altri, l’Università degli Studi di Palermo per partecipare ad un progetto pilota per l’implementazione del “Self Managed Remote Access” alle risorse digitali Elsevier ScienceDirect e Scopus.

Si tratta di un servizio che offre la possibilità di collegarsi alle due piattaforme sopra citate, oltre che attraverso l’attuale accesso, effettuato tramite riconoscimento dell’indirizzo IP dei computer che si trovano all’interno della rete di Ateneo (o dei computer esterni che si collegano tramite VPN), anche mediante autenticazione dell’utente (login), a condizione che abbia un account di posta elettronica con dominio unipa.it.

L’accesso tramite login offre il vantaggio di poter:

  • salvare le ricerche effettuate;
  • creare alerts per ricevere notifiche nel caso in cui una ricerca salvata produca nuovi risultati;
  • creare alerts per ricevere notifiche quando un nuovo volume o un nuovo numero di una rivista è disponibile su ScienceDirect;
  • creare alerts per ricevere notifiche quando un articolo selezionato è citato da un altro articolo.

E’ possibile aggiornare i propri dati personali e la password, e scaricare/visualizzare l’electronic holdings report, contenente l’elenco completo delle risorse consultabili dagli utenti dell’Ateneo di Palermo.

L’utente ha inoltre il vantaggio aggiuntivo di poter disporre del proprio desktop virtuale, con le ricerche salvate e gli alerts impostati, allo stesso modo e con gli stessi dati, nelle postazioni dentro e fuori dalla rete di Ateneo.

 

L’editore invita tutti gli utenti ad inviare un feedback all’indirizzo email nlinfo@elsevier.com, allo scopo di completare il test del servizio e risolvere tutti gli eventuali problemi sorti.

 

Di seguito una piccola guida per l’attivazione del servizio da parte degli utenti istituzionali del nostro Ateneo.

 

 

Istruzioni per l’attivazione della funzione “Self Managed Remote Access”

per l’accesso alle risorse digitali Elsevier ScienceDirect e Scopus

 

  1. Collegarsi alla piattaforma ScienceDirect e cliccare su “Remote Access”.

 

  1. Inserire il proprio indirizzo email con dominio unipa.it.

 

  1. Attendere la ricezione di un messaggio email contenente:
  • Registration ID
  • Registration password
  • due link: uno per attivare l’accesso remoto alla piattaforma ScienceDirect, uno per attivare quello sulla piattaforma Scopus (l’account ricevuto è valido per entrambe le piattaforme).
  1. Su ScienceDirect, nella maschera “Registration ID Redemption”, digitare le credenziali ricevute per email e confermare.

 

  1. Attendere la ricezione della mail con oggetto “Remote Access Activation”. Cliccare sul link “Activate your remote access”.
  2. Nella maschera “Sign in to activate remote access”, cliccare sul link “Register for ScienceDirect”. Compilare i dati richiesti per la registrazione.

 

  1. Attendere la ricezione di una email con oggetto “ScienceDirect User Information”.

 

Da questo momento è possibile accedere, dall’interno della rete di Ateneo, sia senza login, con il metodo utilizzato fino ad oggi (Elsevier riconosce l’utente dell’Università di Palermo dall’indirizzo IP del computer dal quale egli è collegato), sia effettuando il login, utilizzando le credenziali dichiarate al momento della registrazione.

 

Inoltre, da ora, è possibile utilizzare le credenziali per collegarsi dall’esterno della rete dell’Ateneo senza effettuare preventivamente il collegamento in VPN, con il vantaggio aggiuntivo di poter disporre del proprio desktop virtuale, con le ricerche salvate e gli alerts impostati, allo stesso modo nelle postazioni dentro e fuori dalla rete di Ateneo.

 

I privilegi dell’accesso remoto durano 180 giorni, ma sono automaticamente rinnovati per ulteriori 180 ogni volta che l’utente effettua il login dall’interno della rete di Ateneo.

Se un utente non effettua il login da una postazione della rete di Ateneo per più di 180 giorni, i privilegi dell’accesso remoto scadranno, ma potranno essere riattivati al primo login effettuato dall’interno della rete di Ateneo.


Per informazioni sul pacchetto di periodici Elsevier ScienceDirect si invitano gli utenti a consultare la scheda informativa sul sito della Biblioteca Digitale. Per informazioni su Scopus cliccare qui.