Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

MASSIMO GANGITANO

Tesi curate

Titolo Anno accademico Corso di studi
Analisi quantitativa del segnale elettroencefalografico (qg) in pazienti affetti da epilessia focale e generalizzata 2022 MEDICINA E CHIRURGIA
Analisi morfometrica della retina nella malattia di Parkinson con OCT: anomalie funzionali e predittori di malattia 2021 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA
Programmazione ed esecuzione di movimenti finalizzati alla prensione di oggetti geometrici semplici in pazienti con lesioni discrete della corteccia parieto-frontale 2021 MEDICINA E CHIRURGIA (SEDE CL)
L'ORTOTTISTA FIGURA PROFESSIONALE TRASVERSALE ALLA NEUROLOGIA:LE MALATTIE DEMIELINIZZANTI 2020 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA
Integrazioni multisensoriali in pazienti emicranici: potenziali implicazioni fisiopatologiche 2019 MEDICINA E CHIRURGIA (SEDE CL)
VALUTAZIONE ELETTROENCEFALOGRAFICA QUANTITATIVA E NEUROPSICOLOGICA IN PAZIENTI CON EPILESSIA FOCALE DELL'ADULTO 2019 MEDICINA E CHIRURGIA (SEDE CL)
Effetti cognitivo-comportamentali della stimolazione magnetica ripetitiva in pazienti affetti da epilessia idiopatica 2019 MEDICINA E CHIRURGIA (SEDE CL)
EEG QUANTITATIVO IN SOGGETTI AFFETTI DA EPILESSIA DEL LOBO FRONTALE E DEL LOBO PARIETALE, COMPARAZIONE CON EVIDENZE NEUROPSICOLOGICHE 2019 MEDICINA E CHIRURGIA (SEDE CL)
Studio longitudinale delle rappresentazioni topografiche mediante EEG-mapping dei focolai di attivazione in pazienti con epilessia idiopatica 2018 MEDICINA E CHIRURGIA
Ruolo del cervelletto nella percezione temporale : un approccio neurofisiologico 2017 MEDICINA E CHIRURGIA (SEDE CL)
MECCANISMI DI ANALISI VISUOMOTORIA NELLA PROGRAMMAZIONE DI GESTI FINALIZZATI DEI PAZIENTI AFFETTI DA EPILESSIA 2017 MEDICINA E CHIRURGIA
sindromi epilettiche post-ictali: fenomenologia clinica, diagnostica e trattamento terapeutico 2017 MEDICINA E CHIRURGIA (SEDE CL)
Assistenza infermieristica domiciliare ad un paziente affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica in fase terminale 2015 INFERMIERISTICA
Ruolo della corteccia prefrontale e dei circuiti fronto.cerebellari nello svolgimento di movimenti finalizzati in pazienti affetti da malattie demielinizzanti: investigazione mediante analisi cinematica del movimento e stimolazione magnetica transcranica. 2014 MEDICINA E CHIRURGIA