Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

C028 - DIETA MEDITERRANEA: IMPATTO SULLA SALUTE

C028 - DIETA MEDITERRANEA: IMPATTO SULLA SALUTE


Dieta Mediterranea - Corso di perfezionamento

corso-perfezionamento-dieta-m 

Corso di Perfezionamento Post-Laurea:

Dieta Mediterranea: Impatto sulla Salute

 

Direttore del Corso: Antonella Amato
antonella.amato@unipa.it










Durata del Corso (n. mesi)    9 mesi
Periodo di svolgimento delle attività formative Febbraio - Novembre 2022
Numero partecipanti Min 10–Max 70
Costo per partecipante (euro) € 800,00

Bando, Scheda Informativa ->

 https://www.unipa.it/amministrazione/direzionegenerale/serviziospecialepostlauream/u.o.masterecorsidiperfezionamento/corsi-di-perfezionamento/

 

locandina-dieta-img1

 LOCANDINA

(Sito del corso C028 - DIETA MEDITERRANEA: IMPATTO SULLA SALUTE )

obiettivi

Obiettivi

Il corso fornirà conoscenze teoriche e pratiche sugli aspetti qualitativi, nutrizionali, salutistici, culturali e sociali della Dieta Mediterranea (DM). Attraverso un approccio multidisciplinare con richiami di chimica, biochimica, fisiologia e patofisiologia, verranno fornite nozioni utili alla conoscenza delle proprietà nutrizionali e funzionali degli alimenti della DM e sugli aspetti relativi a territorialità e sostenibilità della produzione agro- alimentare. Tali competenze potranno essere applicate in campo salutistico, ai fini della prevenzione di patologie cronico-degenerative (quali obesità, diabete, cancro); in campo sociale ai fini della divulgazione di corrette informazioni sul concetto di dieta equilibrata” e alla sensibilizzazione della società sugli aspetti nutrizionali e salutistici della DM; nella ristorazione come consulenti nella formulazione di proposte gastronomiche che soddisfino la crescente richiesta di menù gourmet salutistici; in campo sperimentale, nellindividuazione di fitocomposti funzionali e loro possibile applicazione. Verranno fornite nozioni sulle metodiche di valutazione dei bisogni nutritivi ed energetici di un individuo e la pianificazione di diete.

 

programma e docenti

Programma e docenti

Il Programma didattico è articolato nei seguenti moduli:

- Modulo I – Fondamenti della Dieta mediterranea DAD - 24 ore:

a)         Dagli aspetti storici, culturali ed antropologici della Dieta Mediterranea alla Normativa di riferimento Nazionale ed Europea;

b)        Classificazione, Chimica e composizione dei Prodotti Alimentari Mediterranei;

c)         Sostenibilità delle produzioni vegetali tipiche della dieta mediterranea.

- Modulo II – Impatto della DM sul metabolismo DAD - 24 ore:

a)         Concetti base del metabolismo delle macro e micronutrienti;

b)        Biologia redox e alimentazione;

c)  Effetti antiossidanti della DM;

d)  La DM nella protezione contro i danni al DNA;

e)  La DM e la nutrizione antiaging.

- Modulo III – DM: alimentazione preventiva e terapeutica DAD - 48 ore:

a)         DM, sindrome metabolica e rischio cardiovascolare;

b)        DM, patologie gastroenteriche e disbiosi intestinale;

c)         La DM negli stati infiammatori;

d)        La DM nel trattamento nutrizionale del malato oncologico;

e)         DM nelle allergie e intolleranze alimentari;

f)          DM e nutrigenetica: dallinterazione genetica/nutrizione ai polimorfismi genetici;

g)        Alimentazione ed endocrinologia: impatto della DM;

h)        Dieta e tossicità degli inquinanti ambientali;

i)          Gestione della qualità e della sicurezza alimentare;

j)          DM nel fitness e nello sport;

k)        DM e salute neuronale: effetti preventivi sulla neurodegenerazione;

l)          La DM fonte di nutraceutici: dalla composizione alla normativa vigente.

- Modulo IV– Esercitazioni (48 ore) e seminari (12 ore), didattica in presenza 60 ore:

a)         Tecniche diagnostiche e di misurazione dei parametri corporei;

b)        Elaborazione schemi nutrizionali;

c)         Visite presso aziende nutraceutiche e alimentari;

d)        Consulenze nella Ristorazione.

 

Le attività didattiche sia in DAD che in presenza, prevedono la frequenza nei giorni di venerdì (15:00- 17:00), per n. 2 ore, e sabato (9:00-13:00), per n. 4 ore. 

Collegio dei Docenti (Docenti interni ed esterni compreso il Direttore):

Cognome e Nome

Ruolo

P.O. – Professore Ordinario

P.A. – Professore Associato

RC – Ricercatore

EE – Esperto Esterno

Attività formative assegnate numero di ore

Mulè Flavia

P.O.

Basi fisiologiche dell’apparato GI e dismotilità; 3 ore

Sardo Pierangelo

P.O.

Impatto della DM nel metabolismo neuronale; 2 ore

Serio Rosa

P.O.

DM e biologia dell’appetito; 2 ore

Tesoriere Luisa

P.O.

Effetti antiossidanti della DM; 4 ore

Alduina Valeria

P.A.

DM e disbiosi; 3 ore

Allegra Mario

P.A.

Concetti base del metabolismo dei macronutrienti della DM; 4 ore

Amato Antonella

P.A.

Classificazione dei composti alimentari mediterranei; 4 ore

Lentini Laura

P.A.

La DM nella protezione contro i danni al DNA; 4 ore

Palumbo Piccionello Antonio

P.A.

Chimica dei fitocomposti bioattivi della dieta mediterranea; 4 ore

Pibiri Ivana

P.A.

Chimica dei composti alimentari mediterranei II; 8 ore

Proia Patrizia

P.A.

DM nel fitness e nello sport; 4 ore

Rizzo Manfredi

P.A.

DM e sindrome metabolica; 2 ore

Soresi Maurizio

P.A.

DM nelle allergie, intolleranze alimentari; 4 ore

Vasto Sonya

P.A.

La DM negli stati infiammatori; 3 ore

Zizzo Maria Grazia

P.A.

DM e patologie infiammatorie intestinali; 3 ore

Attanzio Alessandro

RC

Biologia redox e alimentazione; 4 ore

Caradonna Fabio

RC

DM e nutrigenetica: dall’interazione genetica/nutrizione ai polimorfismi genetici; 4 ore

Citarrella Roberto

RC

Alimentazione ed endocrinologia: impatto della DM; 2 ore

La Guardia Maurizio

RC

La DM e la nutrizione antiaging; 4 ore

Sottile Francesco

RC

Sostenibilità delle produzioni vegetali tipiche della dieta mediterranea; 4 ore

Venturella Fabio

RC

Dieta e tossicità degli inquinanti ambientali; 2 ore

Patti Angelo

RTD

DM e rischio cardiovascolare; 2 ore

Li Volti Giovanni

P.O. Ateneo CT

Concetti base del metabolismo dei micronutrienti della DM; 4 ore

Itria Schembari

EE

Azienda del settore; 9 ore

Caldara Gaetano

EE

Gestione della qualità e della sicurezza alimentare; 2 ore

Campisi Ilde

EE

La DM nel trattamento nutrizionale del malato oncologico; 4 ore

Cappitelli Francesco

EE

La DM: sorgente di nutraceutici - Dalla composizione alla normativa vigente; 4 ore

Cerra Massimiliano

EE

Elaborazione schemi nutrizionali di diete equilibrate; 12 ore

Di Carlo Marta

EE

Impatto della DM nelle patologie neurodegenerative; 2 ore

Ficarra Fabiola

EE

Tecniche di misurazione dei parametri corporei e dei fabbisogni energetici; 6 ore

Morabito Santino

EE

Dagli aspetti storici, culturali ed antropologici della Dieta Mediterranea   alla Normativa di riferimento Nazionale ed Europea; 4 ore

Pappalardo Sebastiano

EE

Azienda del settore; 9 ore

Piscitello Antonio

EE

Azienda del settore; 18 ore

Speciale Stefania

EE

Tecniche di misurazione dei parametri corporei e dei fabbisogni energetici; 6 ore

  

sbocchi professionali

Sbocchi professionali

Gli Operatori competenti in DM, formati dal CdP, potranno operare in ambito sanitario, poiché capaci di riconoscere alterate condizioni di salute e applicare strategie di prevenzione attraverso la DM; in ambito sociale e della formazione promuovendo la DM in vari ambiti; nella ristorazione come consulenti per la preparazione di menù salutistici; in ambito farmacologico poiché in grado di proporre fitocomposti funzionali della DM per la sintesi di integratori. Il corso si rivolge alle figure che operano già nellambito della nutrizione, ai neolaureati che ambiscono a lavorare nel settore, ai professionisti già attivi che hanno lesigenza di aggiornare le proprie competenze.