Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

D082 - ADVANCES IN MODELLING, HEALTH-MONITORING, INFRASTRUCTURES, GEOMATICS, GEOTECHNICS, HAZARDS, ENGINEERING STRUCTURES, TRANSPORTATION (AIM HIGHEST)

Attività Formative

Corso breve (28 ore, 4 CFU) “Elementi di modellazione FEM per la meccanica strutturale mediante Abaqus/CAE”, Ing. Marco Filippo Ferrotto Ph.D., 1 ottobre - 29 ottobre 2020, presso l'Università degli Studi di Palermo - Dipartimento di Ingegneria.

Obiettivi del corso

Abaqus/CAE è un codice di calcolo multi fisico ad elementi finiti che opera in campo lineare e non-lineare per la risoluzione di numerose applicazioni nell’ambito dell’ingegneria civile, meccanica, idraulica e dei materiali. L’ambiente Abaqus/CAE è caratterizzato da un’interfaccia che comprende l’aggregazione di diverse fasi a partire dalla modellazione, la gestione dei lavori e la visualizzazione dei risultati.
Il corso è orientato sull’utilizzo del software per la risoluzione per via numerica di applicazioni riguardanti la meccanica strutturale, con particolare riferimento a:
  - Diverse tecniche di modellazione e analisi per l’ingegneria sismica
  - Modellazione locale di materiali e di problemi di contatti.
  - Modellazione di elementi strutturali in materiali compositi
Il corso, composto da 7 lezioni di 4 ore, verrà svolto in modo interattivo con i partecipanti, al fine di renderlo particolarmente efficace e fruibile per i nuovi utenti, oltre che significativamente produttivo per utenti con conoscenze base precedentemente acquisite.

Pre-requisiti del corso

Non è richiesta alcuna precedente conoscenza di Abaqus ma è preferibile avere alcune conoscenze di base del metodo agli elementi finiti e della meccanica dei continui.

Programma del corso (aula da definire)

Lezione 1: Richiami sulla modellazione e l’analisi agli elementi finiti con Abaqus/CAE per applicazioni nella meccanica strutturale (1/10/2020, ore 15:00 - 19:00);

Lezione 2: Applicazioni per analisi lineari e non-lineari di modelli 2D e 3D: Parte I (8/10/2020, ore 15:00 - 19:00);

Lezione 3: Applicazioni per analisi non-lineari di modelli 2D e 3D: Parte II (15/10/2020, ore 15:00 - 19:00);

Lezione 4: Applicazioni per analisi dinamiche e sismiche (20/10/2020, ore 15:00 - 19:00);

Lezione 5: Modellazione e analisi di contatti (22/10/2020, ore 15:00 - 19:00);

Lezione 6: Applicazioni per i materiali compositi (27/10/2020, ore 15:00 - 19:00);

Lezione 7: Workshop interattivo (29/10/2020, ore 15:00 - 19:00).

 
 
 
 

Corso breve (28 ore, 4 CFU) “Modellazione agli elementi finiti di opere e sistemi geotecnici mediante Plaxis”, Dr. Marco Rosone, 15 settembre - 13 ottobre 2020, presso l'Università degli Studi di Palermo - Dipartimento di Ingegneria.

Obiettivi del corso

La soluzione di problemi di Ingegneria Civile attraverso la modellazione agli elementi finiti è una pratica che ormai viene correntemente utilizzata, quanto nella ricerca che nel campo professionale. Diversi codici di calcolo agli elementi finiti sono stati implementati, ma nel campo dell’Ingegneria Geotecnica uno dei codici più affidabili è Plaxis, un software utilizzabile per eseguire analisi di stabilità e di deformazione nell’ambito di molteplici applicazioni geotecniche.

L’obiettivo di questo corso è quello di presentare uno strumento di calcolo, evidenziando le potenzialità e i limiti della modellazione agli elementi finiti implementata in Plaxis. Verranno fornite ai partecipanti del corso breve delle conoscenze su tale software che, se affiancato a un’accurata calibrazione dei parametri dei modelli costitutivi dei terreni e un fondamentale giudizio ingegneristico, permette di ottenere affidabili previsioni del comportamento di opere e sistemi geotecnici.

Pre-requisiti del corso

Non è richiesta alcuna precedente conoscenza di Plaxis, ma è preferibile avere alcune conoscenze di base della meccanica dei terreni e del metodo agli elementi finiti.

Programma del corso

Le lezioni di tale corso saranno tenute in presenza (aula da definire), nel rispetto dei protocolli specifici delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2.

  • Lezione 1: Richiami sui metodi per la caratterizzazione idro-meccanica dei terreni (15/09/2020, ore 15:00 - 19:00);
  • Lezione 2: Principali modelli costitutivi dei terreni implementati in Plaxis (18/09/2020, ore 15:00 - 19:00);
  • Lezione 3: Principi di base di modellazione e analisi agli elementi finiti (FEM) mediante Plaxis (22/09/2020, ore 15:00 - 19:00);
  • Lezione 4: Applicazioni FEM alla modellazione del comportamento di fondazioni dirette e indirette (24/09/2020, ore 15:00 - 19:00);
  • Lezione 5: Applicazioni FEM alla modellazione del comportamento di rilevati tradizionali e rinforzati (29/09/2020, ore 15:00 - 19:00);
  • Lezione 6: Applicazioni FEM alla modellazione del comportamento di scavi superficiali e profondi (06/10/2020, ore 15:00 - 19:00);
  • Lezione 7: Flipped class (13/10/2020, ore 15:00 - 19:00).
  
 
 
 

Corso breve “Applicazioni Geomatiche attraverso software di gestione open source”, Dr. Gino Dardanelli, 8-30 Giugno 2020, della durata di 28 ore, più una FLIPPED CLASS, Edificio 8, Aula Geomatica secondo piano, presso l’Università degli Studi di Palermo.

Applicazioni Geomatiche attraverso software di gestione open source

Il corso si propone di fornire ai dottorandi del Dipartimento di Ingegneria degli strumenti operativi riguardanti il trattamento, l’analisi, la gestione di dati provenienti da stazioni totali, ricevitori GPS, livelli digitali. Le principali abilità acquisite nel corso saranno: capacità di applicare software geomatici per risolvere semplici problemi di poligonazione, livellazioni, dati GPS in statico ed NRTK, elaborazione dei risultati e loro interpretazione, determinazione degli elaborati finali.

Due software saranno analizzati durante il corso:

  1. Meridiana è un software commerciale con licenza d’uso demo che grazie all'interfaccia ad albero, permette all’operatore di gestire il proprio libretto di campagna, con dati derivanti da varie piattaforme. Accanto alle varie procedure di elaborazione e stampa, il software dispone di un ambiente CAD per la visualizzazione, la trasformazione e l'integrazione grafica del lavoro di rilievo.
  2. RTKLIB è un pacchetto di programmi open source per il posizionamento standard e preciso con GNSS (sistema globale di navigazione satellitare). RTKLIB è costituito da una libreria di programmi e da diversi applicativi che utilizzano la libreria. Le caratteristiche di RTKLIB sono: di supportare algoritmi di posizionamento standard e precisi con: GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, BeiDou e SBAS, varie modalità di posizionamento con GNSS sia per il tempo reale che per il post-processing.

Il Corso sarà svolto in 7 lezioni di 4 ore ed una FLIPPED CLASS, secondo il seguente calendario:

  • Lezione 1 Richiamo delle principali operazioni topografiche (poligonazioni, livellazioni, rilievi GPS statici e cinematici);
  • Lezione 2. Utilizzo delle reti NRTK per il posizionamento (in tempo reale, postprocessato) con esempi derivanti dal web;
  • Lezione 3 Utilizzo Meridiana: poligonale;
  • Lezione 4 Utilizzo Meridiana: livellazione;
  • Lezione 5 Utilizzo Meridiana: rilievo tempo reale cinematico NRTK;
  • Lezione 6 Utilizzo RTKLIB: librerie di calcolo;
  • Lezione 7 Utilizzo RTKLIB: postprocessamento con dati derivanti da differenti costellazioni (GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, BeiDou);
  • Lezione 8 FLIPPED CLASS!

 

 

DOTTORATI DI RICERCA DELL’UNIVERSITA’ DI PALERMO

PROGRAMMA DEI SEMINARI INTERDISCIPLINARI

Anno accademico 2020

 

13 Gennaio 2020 ore 15.30 aula Capitò del DI

A NOBEL FORMULA

Relatore Marco Li Calzi

Discussant Fabio Lo Verde

 

3 Febbraio 2020 ore 15.30 aula Capitò del DI

To decarbonize by Mid-Century: Roadmap to 2050

Relatore Paolo Carnevale

Discussant Maurizio Cellura

 

Posticipati per problemi legati al COVID19

2 Marzo 2020 ore 15.30 aula Capitò del DI

FOOD LOSSES AND FOOD WASTES: WHICH RESEARCH FROM THE HORTICULTURAL PERSPECTIVE?

Relatore Paolo Inglese

Discussant Vincenzo Bagarello

 

6 Aprile 2020 ore 15.30aula Capitò del DI

La Visione del Mondo, ovvero Leonardo e l’architettonica dei saperi

Relatore Rodolfo Papa

Discussant Antonio Russo

 

4 Maggio 2020 ore 15.30aula Capitò del DI

LUCI ED OMBRE NELLA MECCANICA DEL TERZO MILLENNIO

Relatore Mario Di Paola

Discussant Fabio Bagarello

 

8 Giugno 2020 ore 15.30aula Capitò del DI

L’Europa nella società globale: il Diritto di migrare e l’ansia delle frontiere

Relatore Vincenzo Guarrasi

Discussant Francesco Lo Piccolo