Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Divulgazione

EVENTI DI DIVULGAZIONE DIDATTICA E SCIENTIFICA ANNO 2018

Conferenza SiO2018

bookLibro degli abstract della conferenza THE 12th INTERNATIONAL SYMPOSIUM ON SiO2 ADVANCED DIELECTRICS AND RELATED DEVICES tenutasi presso l'Hotel Palace, di Bari dall'11 al 13 di Giugno 2018 che e' stata sponsorizzata dal dipartimento DiFC.

I bambini incontrano la Fisica e la Chimica

bimbiAnche quest'anno il Dipartimento di Fisica e Chimica organizza l'evento di divulgazione:

"I bambini incontrano la Fisica e la Chimica".

 

Durante tre mattinate (04-05-06 giugno 2018) bambini delle scuole elementari del territorio svolgeranno attività didattico-ludiche presso gli Edifici 17 e 18 del DiFC, in Viale delle Scienze, grazie anche al coinvolgimento degli studenti del Corso di Studi in Scienze della Formazione Primaria. Tali attività sono pensate per far avvicinare i bambini ad attività scientifiche di Fisica e di Chimica in maniera semplice, divertente e ... partecipata.

 

A corredo di tali attività saranno previste anche delle visite presso il Museo della Chimica dell'Ed. 17 e presso la Biblioteca di Fisica e Chimica situata al piano terra dell'Ed. 18.

locandina dell'evento

Stakeholders Day-Fisica

STAKEHOLDERS,img,eventoIl Giorno 16 Maggio in via Archirafi 36, Aula A,  alle ore 15.15 avra' luogo lo Stakeholders Day-Fisica.

 


Manifestazione organizzata dai Corsi di Studio in Fisica per fare incontrare gli studenti con i portatori di interesse per i laureati.



Gli studenti dei corsi di studio sono invitati a partecipare.

 

Il programma delle attivita' e' riportato nella locandina dell'evento.

 

La Settimana del DIFC

Settimana_DIFCDurante i pomeriggi dei giorni 2, 3 e 4 maggio 2018 si terrà, presso l’Aula A del Dipartimento di Fisica e Chimica dell’Università di Palermo, sita in Via Archirafi, 36, la seconda edizione de “La Settimana del DIFC”.

 

Durante tale evento, destinato a studenti di ogni ordine e grado e persone comunque interessate, i vari Gruppi di Ricerca del Dipartimento terranno dei seminari di taglio divulgativo sulle attività di ricerca da loro svolte.

 

locandina

“LA NOTTE DI GALILEO” EVENTO DEDICATO ALL’ASTRONOMO E SCIENZIATO ITALIANO

 LA NOTTE DI GALILEO
EVENTO DEDICATO ALL’ASTRONOMO E SCIENZIATO ITALIANO
28 Aprile 2018 Planetario di Palermo -  Villa Filippina – P.zza San Francesco di Paola,18



QUEST’ANNO L’EVENTO È STATO INSERITO TRA GLI EVENTI “PALERMO CAPITALE DELLA CULTURA 2018

galileo-2018-web
 
Torna al Planetario di Villa Filippina (Piazza San Francesco di Paola, 18) l’appuntamento astronomico tra i più attesi e partecipati dell’anno.  Sabato 28 Aprile, infatti, dalle ore 19:00 alle ore 24:00, si renderà omaggio al fisico, astronomo e filosofo pisano Galileo Galilei: conferenze, laboratori scientifici, osservazioni ai telescopi e visite guidate al museo astronomico.
Un doppio appuntamento da non perdere perché, oltre a poter osservare Giove, il più grande dei pianeti del nostro Sistema Solare, sarà anche possibile mirare la Luna. Una notte ricca di attività sia per grandi che per i più piccoli.  Il programma prevede inoltre la possibilità per il pubblico di rivivere i primi momenti in cui l'astronomo italiano, con l'utilizzo di un elementare cannocchiale, cambiò totalmente l'approccio allo studio del cielo e dell’Universo: si potrà infatti mettere l’occhio all'oculare di una copia fedele dello strumento da lui costruito.  Un tuffo nel passato, per riprovare le stesse emozioni di Galileo Galilei!
 
Il Planetario si aprirà al pubblico a partire dalle ore 19 con la conferenza “Dall’Universo di Galileo ad Hawking” condotta dal direttore del Planetario dott. Marcello Barrale e il Prof. Giovanni Peres (UNIPA). Parallelamente si inizierà un percorso dedicato ai bambini dai 5 ai 10 anni (Il laboratorio sarà a numero chiuso – max 40 bambini con prenotazione obbligatoria) che realizzeranno un tellurio per lo studio delle fasi lunari. Per i bambini partecipanti al laboratorio verranno estratti 3 piccoli omaggi astronomici. Dalle 20 inizieranno i percorsi sotto la cupola con uno spettacolo 3D (circa 30 minuti, che si ripeterà 45 min) dal titolo “Two small pieces of glass” dedicato alla storia degli strumenti astronomici, da Galileo ad oggi. All’interno del museo astronomico si potrà assistere ad alcuni documentari dedicati ai corpi celesti che studiò Galileo e interagire con postazioni multimediali ed exhibit. Nell’area esterna saranno disponibili diverse postazioni con dei potenti telescopi che saranno puntati sulla Luna e sul pianeta Giove nel suo periodo di massima osservabilità, con possibilità di fotografare i corpi celesti con l'uso di camere reflex o semplicemente con il proprio Smartphone.
 
Grazie alla collaborazione con Astroshop sarà possibile provare il visore di realtà aumentata Universe 2GO, che con una App scaricabile gratuitamente sul proprio Smartphone, mostrerà tutti i segreti della volta celeste. All’interno della villa sarà possibile cenare nell’aria food PPP Burgher.
 
Programma:
Ore 19:00 Conferenza “Dall’Universo di Galileo ad Hawking” (ingresso gratuito)
Ore 19.00 Laboratorio scientifico per bambini € 4 (prenotazione obbligatoria)
 
Turni al Planetario: Ore 20:00 / 20:45 / 21:30 / 22:15 / 23:00 (si consiglia la prenotazione)
Adulti € 5,00 - Bambini dai 5 ai 10 anni € 3,00
 
INFO
328 3669549/347 537 46 46. planetariopalermo@gmail.com www.planetariovillafilippina.com

CHEMISTRY DAYS

Il 26 e 27 Aprile si svolgerà il CHEMISTRY DAYS

In Viale Delle Scienze Ed.17 E 18

locandina

EMRS FALL-2018 Symposium I

EMRS Fall 2018 Meeting - Symposium I: "Atomic-scale design protocols towards energy, electronic, catalysis and sensing applications"

Symposium is directed at computational and experimental researchers from different materials science branches (phyhsics, chemistry, engineering, materials informatics), focusing on synergistic investigations towards materials design. Hot topics covered by the symposium are:

- Design of 2D nanomaterials (nanoparticles, nanotubes, Transition Metal Dichalcogenides)

- Design of 3D nanomaterials (molecular crystals and perovskite-based materials for energy harvesting/storage devices

- Layered heterostructures and interfaces

- Quantitative prediction of structural response to external stimuli

- Catalytic, sensing, electronic, photonic and optoelectronic applications

- Instrumentation and analysis technique development (hardware, software)

Confirmed invited speakers

Pablo Ordejon, Institut Català de Nanociència i Nanotecnologia, Spain Cesare Franchini, Technische Universität Wien, Austria Alessandro Stroppa, CNR-SPIN L’Aquila, Italy Jorge Íñiguez, Luxemburg Institute of Science and Technology, Luxemburg Vincenzo Fiorentini, Università di Cagliari, Italy

Scientific Committee

David Lewis, University of Manchester, UK Steven May, Drexel University, USA Hongbin Zhang, Technische Universität Darmstadt, DE Michele Saba, Università di Cagliari, IT Spyros Yannopoulos, Institute of Chemical Engineering Sciences, GR

More info at:

https://www.european-mrs.com/atomic-scale-design-protocols-towards-energy-electronic-catalysis-and-sensing-applications-emrs

Esperienza inSegna 2018

L’Università degli Studi di Palermo ospita l’XI edizione della manifestazione scientifica “Esperienza inSegna”, organizzata dall’associazione Palermoscienza e rivolta alla città, agli studenti delle scuole e alle istituzioni con l’obiettivo di trasmettere il sapere attraverso attività di divulgazione scientifica.

La manifestazione, in programma da mercoledì 21 febbraio a giovedì 1 marzo presso il Polididattico (Edificio 19, Campus Universitario di viale delle Scienze), avrà come tema per l’edizione 2018 “La Scienza nel tempo” e proporrà incontri, dibattiti, laboratori e percorsi che permetteranno agli studenti delle scuole del territorio di vivere e approfondire esperienze scientifiche con il coinvolgimento di alcuni dipartimenti di UniPa ed enti interessati a scienza ed innovazione tecnologica.

Palermoscienza è un progetto che permette di diffondere il sapere scientifico in situazioni amichevoli ed informali, dando l’opportunità ai partecipanti di diventare protagonisti ed animatori di mostre dei loto exhibit, favorendo in tal modo la crescita culturale della comunità e l’interesse dei visitatori.

 

Visualizza la locandina

http://www.palermoscienza.it/esperienza-insegna/

Darwin day 18 febbraio 2018

darwin day

 

Domenica 18 Febbraio, alle ore 11:00, la Dott.ssa Micela ed il Prof. G. Peres del DiFC hanno partecipato al dibattito:

 

"In cielo, in terra ed in ogni luogo”

 

nell’ambito del Darwin day, manifestazione tenuta presso il Planetario di Villa Filippina a Palermo.

 

 

Il dibattito ha riguardato l’abitabilità dei pianeti e degli esopianeti nonché ipotesi su possibili forme di vita.

 

 

 

 

 

 

Secondo workshop del progetto Europeo Erasmus+ KA2 Open Discovery of STEM laboratories

Erasmus

 

Ha riscosso grandissimo successo, registrando la partecipazione di una quarantina di docenti di materie scientifiche di Palermo e provincia, il secondo workshop del progetto Europeo Erasmus+ KA2 “Open Discovery of STEM laboratories - ODL” (http://opendiscoverylabs.eu/) che si è tenuto mercoledì 17 gennaio 2018 presso il Dipartimento di Fisica e Chimica della nostra Università. Il progetto, la cui responsabile nazionale è la Prof.ssa Dominique Persano Adorno, del Dipartimento di Fisica e Chimica, vede coinvolti 5 paesi: la Spagna, l’Italia, la Grecia, la Lituania e l’Estonia e, tramite una collaborazione strategica tra i differenti partners, mira a creare una rete di collaborazione tra docenti per la creazione e l’utilizzo di micro-MOOCs (versioni molto brevi di MOOCs-Massive Open Online Courses) che prevedano l’inserimento di laboratori remoti o virtuali su argomenti STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) nella pratica di insegnamento quotidiana. L’uso di micro-MOOCs e di strumenti educativi ICT dovrebbe: (i) aiutare i docenti nella creazione di percorsi di insegnamento/apprendimento flessibili e personalizzati; (ii) aumentare l’interesse e il coinvolgimento degli studenti nelle materie scientifiche, grazie alla metodologia innovativa. Infatti, l’inserimento in ciascun micro-MOOC di laboratori in remoto o virtuali, come strumento didattico per un apprendimento practice-based, ha la finalità di catturare l’immaginazione e l’interesse degli studenti, impegnandoli in modo veramente efficace nello studio delle Scienze. I punti di forza del progetto, che può essere visto come una collaborazione strategica tra Università e Istituzioni Scolastiche, si basano sulla possibilità per i docenti di migliorare sia le competenze digitali, sia le competenze pedagogiche, sperimentando un lavoro di collaborazione internazionale. In particolare, il workshop del 17 gennaio scorso ha coinvolto i docenti in attività pratiche di progettazione e realizzazione sulla piattaforma ODL (http://moocspace.odl.deusto.es/) di un ambiente di apprendimento da utilizzare in classe o da fare utilizzare direttamente agli studenti in esperienze di tipo flipped-classroom, permettendo loro di condividere le proprie esperienze. Nei precedenti quattro workshop –organizzati a livello locale e nazionale (Palermo, 24 novembre 2016; Catania, 16 gennaio 2017; Milano, 6 febbraio 2017; Udine, 7 aprile 2017) -, sono stati formati a questa nuova metodologia più di un centinaio di docenti italiani. Inoltre, dal 17 al 22 luglio 2017, la Prof.ssa Persano Adorno ha organizzato, presso il President Park Hotel di Acicastello (CT), la prima Scuola Estiva per docenti, a cui hanno partecipato una trentina di docenti di materie scientifiche provenienti dai 5 paesi partners del progetto (https://odl-tss.jimdo.com/).

L’ultima danza di due stelle di neutroni: una miniera d’oro e di conoscenza

Grandissimo successo ha riscosso il seminario “L’ultima danza di due stelle di neutroni: una miniera d’oro e di conoscenza” tenutosi martedì 9 gennaio 2018, nell’aula Magna della Scuola Politecnica. All’evento, promosso dal Dipartimento di Fisica e Chimica, ha presenziato il Prorettore Vicario, prof. Fabio Mazzola.

La dr.ssa Eleonora Troja del NASA Goddard Space Flight Center, che ha conseguito la laurea magistrale in Fisica e il titolo di Dottore di ricerca in Fisica presso l'Università di Palermo, ha raccontato come ha vissuto da protagonista uno studio di risonanza mondiale, che ha aperto una nuova era nell'astronomia. Per la prima volta infatti uno stesso evento cosmico, la collisione di due stelle di neutroni, è stato osservato attraverso due veicoli d'informazione diversi, la luce e le onde gravitazionali, svelando, ad esempio, come si siano formati elementi preziosi, come oro, platino e uranio.

La dott.ssa Troja è vincitrice del "Italian Scientific Bilateral Cooperation Award" nell’ambito della seconda edizione del Premio della Farnesina per ricercatori e "startupper" italiani all'estero. La premiazione avverrà nel corso della Conferenza degli Addetti Scientifici, dedicata al tema "Salute 4.0 e l'Innovazione che parla italiano", che si terrà a Roma il 5 e 6 febbraio 2018.

EVENTI DI DIVULGAZIONE DIDATTICA E SCIENTIFICA ANNO 2017

Presentazione del restauro del dipinto “Il Trionfo di S.Ignazio”

IMG_2741IMG_2754IMG_2773IMG_2785 

Venerdi 15 Dicembre 2017 gli studenti del Corso di Laurea in “Conservazione e Restauro dei Beni Culturali” di Palermo (IV-V anno PFP2) hanno presentato il restauro del dipinto su tela raffigurante “Il Trionfo di Sant’Ignazio” presso l’Oratorio del Sabato, Chiesa del Gesù (Conosciuta come Casa Professa - Palermo).

In occasione sono intervenuti l’Architetto Grazia Bellardita (Presidente dell’Associazione Itinerar’s), Padre Superiore Attilio Sciortino e Padre Francesco Cultrera, il Dottore Claudio Paterna (Centro Regionale per la Progettazione e il Restauro) e il Professore Franco Palla (Coordinatore del Corso di Laurea in “Conservazione e Restauro” dei BB. CC. – Università degli Studi di Palermo) che hanno rinnovato i propri saluti e ringraziamenti.

Il Dottore Gaetano Bongiovanni, Storico dell’Arte della Soprintendenza dei Beni Culturali di Palermo, ha ricordato la forte testimonianza che rappresenta l’opera poiché essa è bozzetto preparatorio dell’affresco, oggi non più esistente, che era collocato nella navata centrale della chiesa del Gesù . In ultimo la Dottoressa Stefania Caramanna (Restauratrice - Università degli Studi di Palermo) ha evidenziato l’importanza del criterio metodologico del restauro e la studentessa Giuseppina Rinaudo (V anno PFP2) ha esposto l’intervento conservativo effettuato sul manufatto.

Giornata finale dei laboratori PLS Fisica 2017: I giovani delle scuole raccontano i loro esperimenti

PLS foto

Fisica... che passione! Si e` tenuta venerdi` 15 dicembre, presso l'Aula A del Dipartimento di Fisica e Chimica, via Archirafi 36, la giornata conclusiva dei laboratori del Piano Lauree Scientifiche (PLS) Fisica 2017. L'evento ha visto la partecipazione di oltre 120 studenti e di diversi insegnanti tutor delle scuole secondarie superiori di Palermo e Sicilia Occidentale. Sono intervenuti la Prof.ssa Stefana Milioto, Direttore del Dipartimento, e il Prof. Franco Gelardi, coordinatore dei corsi di Laurea in Fisica. Dopo una breve introduzione sul PLS e sui corsi di laurea in Fisica da parte del Prof. Fabio Reale, responsabile del PLS Fisica, la parola e` passata agli studenti stessi che hanno relazionato sulle loro esperienze di laboratorio, dall'elettromagnetismo, alla fisica moderna e astronomia. Nel corso delle loro presentazioni gli studenti hanno mostrato competenza ed entusiasmo, dimostrando come argomenti scientifici anche complessi possano essere alla portata di giovani appassionati, che rappresentano una promessa per il futuro.

Evento presso il Museo di Casa Professa

L'evento si terrà venerdì 15.12.2017 presso il Museo di Casa Professa.

locandina

Ciclo di seminari "ICT: verso una nuova era"

Un ciclo di quattro seminari dal titolo "ICT: Verso una nuova era", che si svolgeranno presso l'Aula Magna della Scuola Politecnica secondo il seguente calendario:
  • Macchine robotizzate:le nuove frontiere del lavoro, Lunedì 20 Novembre 14:30-19:00
  • Bitcoin: The money of Internet, Venerdì 24 Novembre 14:30-19:00
  • Computer quantistici, Giovedì 7 Dicembre 14:30-19:00
  • Intelligenza artificiale & machine learning, Martedì 12 Dicembre 14:30-19:00

Per iscriversi e ottener maggiori informazioni sui primi due incontri visitare il presente link.

Giornate della fondazione Empedocle

foto1

 

 

 

Nei giorni 9/10/11 Novembre si sono svolti ad Agrigento le giornate della fondazione Empedocle, organizzate dalla fondazione Empedocle e dal Liceo Classico Empedocle di Agrigento.

 

 

 

 

Il tema della edizione 2017 e’ stato Etica e Politica e ha visto, tra i relatori invitati, il Prof. Massimo Palma, del Dipartimento di Fisica e Chimica


13 – 19 novembre 2017: LIGHT IN ASTRONOMY

light-in-astronomyL’Istituto Nazionale di Astrofisica e la Società Astronomica Italiana organizzano, in tutta Italia, la Settimana Aperta per la Diffusione dell’Astronomia e dell’Astrofisica.

A Palermo sono previste diverse attività per il pubblico in collaborazione con il Dipartimento di Fisica e Chimica dell’Università di Palermo. Tra queste l’apertura dei laboratori XACT (X-ray Astronomy Calibration and Testing), LIFE (Light Irradiation Facility for Exochemistry) e del laboratorio di microelettronica, osservazioni del Sole, lezioni di astronomia, aperitivi scientifici e laboratori Astrokids.  

 

Lunedì 13 Novembre, ore 19.30: APERITIVO SCIENTIFICO

http://www.astropa.inaf.it/13-19-novembre-2017-light-in-astronomy/

Mazara, workshop internazionale di Fisica Quantistica.

Torna la Fisica Quantistica a Mazara del Vallo dal 18 al 22 Settembre, presso la Sala La Buna del Collegio dei Gesuiti, con il workshop: ‘The Many Facets of Non-Equilibrium Physics: from Many Body Theory To Quantum Thermodynamics’. Il workshop farà incontrate alcuni dei maggiori esperti europei nel campo della dinamica dei sistemi fortemente interagenti, della termodinamica quantistica e delle tecnologie quantistiche. E’ prevista inoltre la partecipazione di giovani ricercatori e di studenti di dottorato al fine di favorire lo scambio scientifico fra diverse generazioni di ricercatori.

Direttori del Workshop sono il prof. Alexander Altland e il prof Sebastian Diehl dell’University of Cologne - Germany, il dott. Jamir Marino JILA, Boulder University of Colorado ed il Prof. Massimo Palma, Tecnologie e Processi Quantistici, Dipartimento di Fisica e Chimica, Università di Palermo.

Il workshop si svolge col patrocinio delle Università di Colonia e Palermo e della Città di Mazara del Vallo che ha concesso l’uso dei locali dell’ex Collegio per ospitare gli incontri.

I lavori inizieranno alle 16,00 di lunedì 18 Settembre.

http://mazaranews.blogspot.it/2017/09/mazara-workshop-internazionale-di.html?spref=fb&m=1

Mostra Scientifica e Visita ai laboratori

Il DiFC, nell’ambito delle sua attività di Terza Missione, organizza una serie di incontri scientifici con le Scuole Primarie del Territorio.

Gli incontri hanno come scopo principale quello di far avvicinare i bambini alle scienze di base: fisica, chimica e matematica. Tali incontri si terranno nei giorni 05-06-07 Giugno 2017.

Il Programma delle tre giornate prevede che le attività inizino alle 09:00 e terminino alle ore 12:30 circa. Esso sarà articolato secondo il seguente schema:

Esperimenti di didattica della Fisica svolti da studenti del CdS in “Scienze della Formazione Primaria” dell’Università di Palermo

Visita al Laboratorio LAX del DiFC

Visita alla Biblioteca del DiFC

Visita al Museo della Chimica

Locandina dell'evento

Augmented Lesson

"Augmented Lesson” sulla fisica quantistica organizzata dal Dipartimento di Fisica e Chimica Mercolledì 10 Maggiio 2017 ore 11.30 presso l'Aula Magna della Scuola Politecnica dell'Università degli Studi di Palermo

Locandina

Evento su “Direttiva 2013/ 59/ EURATOM in materia di radioprotezione: il prossimo recepimento in Italia” 9 Maggio 2017

LagGiornata avrà luogo a Villa Santa Teresa a Bagheria il prossimo 9 Maggio 2017 dalle ore 9.00 alle ore 13,30 e sarà rivolta a tutti coloro che sono interessati agli aggiornamenti normativi in materia di radioprotezione, di fisica medica e in generale di esposizione alle radiazioni ionizzanti.

Per coloro i quali non si sono ancora iscritti all’evento, vogliate inviare a questo indirizzo mail: scuolasicilianaradioprotezione@gmail.com la scheda di iscrizione compilata in tutte le sue parti entro e non oltre l' 8 maggio p.v.

 

La Segreteria Didattica ed Organizzativa - Scuola Siciliana di Radioprotezione “Silvia Mascolino”  Tel.: 0919292053  e-mail: scuolasicilianaradioprotezione@gmail.com

INCONTRO PLACEMENT UNIPA - GARANZIA GIOVANI

Il prossimo 17 Maggio 2017, alle ore 15.00, presso l'aula "A" di via Archirafi 36, Dipartimento di Fisica e Chimica, si svolgerà un incontro con gli addetti al servizio Placement dell'Università rivolto a tutti gli studenti laureandi e laureati dei corsi di studio della Scuola di Scienze di Base ed Applicate.

Durante l'appuntamento, sarà introdotto il programma Garanzia Giovani rivolto a laureati triennali, magistrali od a ciclo unico, minori di 30 anni, e non impegnati in attività formative o lavorative.

Nel corso di tale evento, verranno illustrati anche i servizi offerti dal Placement di UNIPA ed aperti a tutti gli iscritti dell'Università.

 

PROGRAMMA:

 ore 15.00 - 15.30 Le attività offerte dall'Ateneo per l'inserimento nel mondo del lavoro dei laureati: il Programma FIxO Garanzia Giovani

 ore 15.30 - 17.00 Come e dove cercare opportunità: dal curriculum vitae al colloquio di lavoro

 

Locandina

Corso di Aggiornamento di Fisica Moderna per Docenti della Scuola Secondaria

Dal 23 novembre 2016 al 17 maggio 2017 si svolge presso l’Aula A della sede di Via Archirafi, 36, del Dipartimento un corso di aggiornamento per docenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado incentrato su tematiche di Fisica Quantistica, Relatività ed Elettromagnetismo e tenuto da docenti del Dipartimento. Tale corso, frequentato con costanza e grande interesse da circa 40 docenti di Liceo della provincie di Palermo e Trapani e anche da studenti degli ultimi anni del Liceo Scientifico, è stato organizzato in considerazione della grande rilevanza delle tematiche trattate per la formazione culturale del cittadino, anche in relazione alla comprensione della tecnologia odierna.

Ulteriore motivazione all’organizzazione del corso è stata la considerazione che la Fisica dovrebbe, secondo le intenzioni del MIUR,  alternarsi a partire dal prossimo anno scolastico alla Matematica come prova scritta degli Esami di Stato per i Licei Scientifici.

Programma del Corso di aggiornamento

La Settimana del Dipartimento di Fisica e Chimica

La settimana del Dipartimento di Fis-Chim B webDal 27 al 30 Marzo 2017 si terrà, presso le sedi di Via Archirafi 36 e degli Edifici 17 e 18 di Viale delle Scienze del DiFC, una serie di eventi divulgativi denominata "La Settimana del Dipartimento di Fisica e Chimica".

Gli incontri sono rivolti a studenti degli ultimi anni delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e a studenti in uscita delle Lauree Triennali potenzialmente interessati a proseguire il loro percorso formativo all’interno della Laurea Magistrale in Fisica. In particolare, verranno presentate le linee di ricerca attive nel DiFC e sarà possibile effettuate delle visite guidate presso i laboratori del Dipartimento.

locandina brochure1 brochure2

Intitolazione Aula di Fisica del Liceo Cannizzaro al prof. Oreste Maggio