Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Futuri Studenti

Iscrizione part-time

Lo studente che non può dedicarsi a tempo pieno allo studio universitario può decidere di iscriversi all’università a tempo parziale, scegliendo i soli insegnamenti da sostenere nel corso dell’anno accademico (minimo 30 CFU, massimo 40 CFU).

Non possono accedere al tempo parziale gli studenti fuori corso.

Soltanto per i Corsi di Studio attivi afferenti al D.M. 270/2004.
Consulta l’Offerta formativa e scegli il tuo corso.

In entrambi i casi sarà necessario avere l’ISEE universitario del proprio nucleo familiare in corso di validità e pagare i contributi dovuti con il sistema PagoPA.

Non è necessario recarsi in Segreteria né per immatricolarsi (al primo anno), né per iscriversi (ad anni successivi al primo).

Lo status di studente impegnato a tempo parziale comporta il pagamento della tassa regionale, del bollo e, in funzione dell’ISEE, del contributo omnicomprensivo di Ateneo nella misura del 70% per le fasce da 0 a 12 e del 90% per le fasce superiori.

È concesso il pagamento della tassa regionale, del bollo e, in funzione dell’ISEE, del contributo onnicomprensivo di Ateneo nella misura del 50%, alle seguenti categorie:

  1. Studente lavoratore con contratto a tempo determinato e/o indeterminato, della durata minima di un anno a decorrere dall’anno accademico antecedente a quello di immatricolazione o di iscrizione, con un reddito di almeno 6.500 euro fiscalmente dichiarato;
  2. Studentessa madre o studente padre, per i primi tre anni di vita del bambino;
  3. Studenti-atleti dichiarati tali ai sensi delle delibere del S.A. n. 28/2019 e n. 303/2019.

Oltre a una riduzione del contributo omnicomprensivo, lo studente part-time ha il diritto di svolgere la carriera universitaria in un tempo superiore a quello previsto senza andare fuori corso.

No, gli insegnamenti acquistati e non sostenuti nell'anno accademico in corso vengono conservati e potranno essere sostenuti l’anno successivo.

L’immatricolazione/iscrizione a tempo pieno (full-time), senza l’acquisto di crediti.

Oltre alla riduzione del contributo omnicomprensivo descritta precedentemente, non sono previsti altri esoneri per le iscrizioni part-time.

L’acquisizione dello status di studente part-time decorre dall’anno accademico di accoglimento della relativa istanza e non può essere variata in corso d’anno.

Lo studente part-time deve restare tale per almeno due anni accademici.

Il passaggio dall’iscrizione a tempo pieno a quella a tempo parziale è consentito una sola volta nel corso del ciclo di studi, due volte nel caso di Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico.

Lo studente part-time non potrà effettuare un passaggio di corso di studio nell'anno accademico in corso. Inoltre, le immatricolazioni con trasferimento in entrata, con abbreviazione di corso e quelle per decaduti o rinunciatari sono previste solo nella modalità standard (full-time).