Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2019 - FILOLOGIA MODERNA E ITALIANISTICA

Tirocinio

Per gli studenti iscritti all’a.a. 2016/2017, il tirocinio di 6 cfu (150 ore) è obbligatorio e sarà svolto nell’a.a. 2017/2018, ossia durante il secondo anno. In vista di tale novità il C.d.S. ha previsto di assegnare a ciascun docente del corso il tutoraggio di un gruppo di tirocinanti.

Negli anni scorsi il Corso ha già favorito lo svolgimento di tirocini prendendo contatti con enti e aziende la cui attività risponde alle esigenze di formazione professionale dei propri studenti.

 

Tirocini interni:

- Lo Specchio di Carta

 

Tirocini extracurricolari presso aziende nazionali:

Editoria, digital e comunicazione

- G.B. PALUMBO & C. EDITORE (Palermo, PA)

- OLOMEDIA S.r.l. (Palermo, PA)

- COMUNE DI PALERMO (Palermo, PA)

- COMUNE DI LICATA (AG)

- ASSOCIAZIONE EDITORIA CARACÒ (Bologna, BO)

 

Istruzione e formazione

- Istituto Comprensivo Statale “G. Falcone”, Aci Castello, CT

- Istituto Comprensivo Statale “G. Marconi”, Licata, AG

- Istituto Statale “Il paese di Alice”, Palermo, PA

- Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari

- Istituto Gramsci Siciliano

- Liceo Scientifico Statale “Stanislao Cannizzaro”, Palermo, PA

- CRESM, Centro di Ricerche Economiche e Sociali per il Meriodione, Gibellina, TP

- Istituto Superiore Statale “Mario Rutelli”, Palermo, PA

- Istituto Comprensivo Statale “E. Armaforte”, Altofonte, PA

 

In particolare, il CdS ha avviato collaborazoni proficue con l’azienda Olomedia S.r.l. e la Casa Editrice Palumbo & C, che puntano a offrire agli studenti una prima esperienza nel mondo del lavoroe alla valorizzazione delle diverse prospettive professionali offerte dal CdS, in linea con le competenze maturate all’interno dell’offerta formativa sempre più varia e attenta alle nuove metodologie. Infatti, sia Olomedia S.r.l. che Palumbo Editore & C. hanno contribuito in modo diverso ad arricchire il portfolio delle competenze del CdS, coniugando lo studio umanistico alle moderne metodologie digitali nell’ambito della produzione editoriale e dell’industria culturale.