Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

U.O. Ricerca e Terza Missione

U.O. Ricerca e Terza Missione

Viale delle Scienze, Ed. 4
90128 PALERMO (PA)
+3909123861215

RESPONSABILE UNITA' OPERATIVA: SILVIA FRETTO

PRESENTAZIONE

In linea con il Piano Strategico d'Ateneo  e in accordo con il precedente Piano Strategico il Dipartimento Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali ha approvato, nella seduta del Consiglio di Dipartimento n. 4 del 25/03/2019 il Piano Strategico Triennale 2019-2021, confermando gli obiettivi della prima e seconda Missione e come raggiungerli, e in particolare quelli relativi alla Terza Missione.

Le attività del Dipartimento SAAF mirano infatti a promuovere ed incrementare lo sviluppo socio-economico e culturale del territorio attraverso l'applicazione pratica e diretta della conoscenza, mediante azioni di diffusione, trasferimento e valorizzazione di quanto scaturito dalle attività di ricerca in termini di conoscenze tecnico-scientifiche e innovazioni tecnologiche, a sostegno delle imprese che operano per lo sviluppo sostenibile del territorio agrario e forestale e l’efficienza e la qualità del sistema agroalimentare‘.

I risultati ottenuti dalle attività già svolte e l’esito del Rapporto Riesame 2018  approvato dal CdD del 31.05.2019 da parte della Commissione AQ della Ricerca Dipartimentale sono consultabili al seguente link.

Il coordinamento delle attività di Terza Missione è affidato al Delegato del Direttore Adriana Bonanno, Professore Associato (AGR/19).

Nella gestione delle  attività di ricerca nell‘ambito dei vari settori scientifico-disciplinari il Dipartimento si avvale di un organismo preposto all'Assicurazione della Qualità della Ricerca, Commissione di Gestione AQ della Ricerca Dipartimentale, nominata dal Consiglio di Dipartimento e coordinata dal Delegato del Dipartimento per la Ricerca, Baldassare Portolano, Professore Ordinario (AGR/17).

Il dipartimento SAAF nel perseguire i due obiettivi strategici principali della Terza Missione, Valorizzazione della Ricerca e Produzione di Beni Pubblici, svolge attività tali da produrre potenziali effetti virtuosi sul sistema socio-economico rispondenti agli ambiti e alle sezioni di seguito elencati:

 

Valorizzazione della Ricerca

  • Gestione della proprietà industriale:  brevetti e privative vegetali
  • Imprese Spin-Off
  • Attività Conto Terzi

 

Produzione di Beni Pubblici

  • Gestione del Patrimonio e attività culturali
  • Attività per la salute pubblica
  • Formazione continua, apprendimento permanente e didattica aperta (formazione continua,  alternanza Scuola-Lavoro)
  • Public Engagement