Presentazione

Donne&Diritti. Osservatorio di storiografia giuridica è un’iniziativa che nasce all’interno delle Università italiane e alla quale partecipano docenti di Storia del diritto medievale e moderno, afferenti al settore scientifico-disciplinare IUS 19.

Le promotrici condividono l’esigenza di mettere a disposizione un luogo di diffusione scientifica e didattica di tematiche inerenti la storia della costruzione dell’identità giuridica delle donne e degli uomini. Ciò per contribuire alla formazione di una più matura consapevolezza, specie nelle giovani generazioni, della natura storica dei processi di definizione e trasformazione delle identità maschile e femminile, cui il diritto ha contribuito e contribuisce in maniera sostanziale.

L’Osservatorio è rivolto a fornire a studenti e studiosi materiali e indicazioni bibliografiche per l’approfondimento di tematiche riguardanti la storia della condizione giuridica femminile: relazioni familiari, matrimonio, maternità, sessualità, corpo, lavoro e professioni, conflitti e violenze, cittadinanza e meccanismi dell’inclusione, in una prospettiva di lunga durata che dal medioevo giunge fino alla contemporaneità.

Al contempo, l’Osservatorio vuole costituire un centro di ricerca e di diffusione scientifica, aperto al contributo di studiose e studiosi di Storia del diritto, sulla base delle specifiche competenze e con ricchezza e varietà di approcci metodologici, al fine di promuovere e diffondere una sistematica riflessione sulla dimensione storico-giuridica nella costruzione dell’identità femminile.

L’obiettivo è anche quello di avviare un dialogo con altri ambiti disciplinari che già da tempo hanno affrontato il problema dell’identità di genere, inserendo le specificità delle competenze e dei saperi storico- giuridici nella comune riflessione storiografica. Il sito 'Donne&Diritti' (www.unipa.it/storichedeldiritto) è lo strumento operativo principale dell’Osservatorio.

Si articola in 5 sezioni: Materiali, Bibliografia, Link, Novità, Calendario.

La sezione Materiali contiene:

- Fonti: Una selezione di documenti, divisi per grandi scansioni cronologiche, che comprende fonti normative, giurisprudenza, dottrina, scritti politici (pamphlets, appelli etc.).

- Testi: Scritti di studiose e studiosi, già editi e fruibili on line.

- Dossier: Dedicati a vari temi – diritto penale, diritto di famiglia, diritti politici etc. − e affidati alla responsabilità di una componente dell’Osservatorio, sono pensati come contenitori ’aperti’ e sempre implementabili di materiali e strumenti (schede, modelli di lezione, rassegne storiografiche e bibliografiche) destinati all’attività didattica. Per questo motivo sono disponibili con registrazione al sito e login. I dossier sono anche punti di raccordo per lo sviluppo della ricerca, per promuovere incontri scientifici o per più strutturate e tradizionali forme di produzione scientifica.

La sezione Bibliografia accoglie indicazioni di testi dedicati, dalla fine dell’Ottocento, alla storia della condizione giuridica delle donne.

La sezione Link ospita collegamenti a siti di istituzioni pubbliche, associazioni di studiose e studiosi, università e centri di ricerca italiani e stranieri che si occupano di questioni attinenti la storia delle donne e della loro condizione giuridica.

La sezione Novità segnala studi di particolare interesse, nuovi prodotti editoriali (libri, riviste, documentari etc.) e tesi dottorali.

La sezione Calendario dà notizia di incontri, seminari, iniziative. Nella barra laterale sono in evidenza gli appuntamenti promossi dall’Osservatorio.

 

 

 

 

 

 

Sito realizzato da Serena Falletta © Donne & Diritti - 2011