Guida sintetica all'installazione di MultiKey

L'applicazione MultiKey permette di digitare il greco politonico da tastiera con fonts Unicode in Microsoft Word.

Le modalità di installazione e configurazione del programma sono descritte da questa ottima guida in italiano

Dopo aver scaricato il programma dalla sua home page ed averlo installato (doppio click sul file che si è scaricato), bisogna fare una piccola operazione in Microsoft Word, descritta qui di seguito.

  1. Aprire Microsoft Word
  2. Il programma dovrebbe mostrare una finestra di avviso. Per ora premere "OK", o "Continua"
  3. In Microsoft Word, andare nel menu Strumenti → Macro → Protezione → Livello di protezione
  4. Selezionare il livello di protezione "Basso" e cliccare su OK: per quanto la scelta sia sconsigliata dal programma per motivi di sicurezza, è l'unico modo per far funzionare la "macro" MultiKey
  5. Chiudere Microsoft Word
  6. Riaprire Microsoft Word: a questo punto nella barra degli strumenti in alto, tra il nome del carattere e la dimensione del carattere, dovrebbe comparire una nuova icona con sfondo rosso e alcuni caratteri azzurri e verdi: si tratta dell'icona di MultiKey. Cliccare su di essa per passare dai caratteri latini ("Latin") a quelli del greco politonico ("Ancient Greek") e viceversa. Attenzione: dal momento in cui si è impostato "Ancient Greek" dall'incona di Multikey in alto dentro Word, la tastiera inizia a "pensare" in greco antico, e continuerà a farlo anche se poi andiamo a scrivere in un'altra finestra (ad es. in una finestra di navigazione su Internet, in un'email etc.). Per tornare a scrivere in caratteri latini, bisogna cliccare di nuovo sull'icona di Multikey in alto dentro Word, e scegliere "Latin".
  7. Per ulteriori indicazioni, fare riferimento alla guida.