Skip to main content
Passa alla visualizzazione normale.

ANGELO CICATELLO

A proposito di una nuova traduzione della Critica della ragion pura

Abstract

Il testo, prendendo spunto dalla pubblicazione della traduzione della Kritik der reinen Vernunft di C. Esposito (Bompiani, Milano 2005), conduce una riflessione sullo statuto trascendentale dell'indagine della prima Critica, sul linguaggio che le รจ proprio, e sul significato che essa riveste in connessione al ripensamento kantiano della problematica ontologica.