Skip to main content
Passa alla visualizzazione normale.


ANGELO CICATELLO

Kant e Heidegger. Svolta trascendentale e svolta ontologica

  • Authors: Cicatello, A.
  • Publication year: 2007
  • Type: Proceedings (TIPOLOGIA NON ATTIVA)
  • Key words: Kant, Heidegger, Filosofia trascendentale, Ontologia

Abstract

La confessione di infedeltà alla lettera della Critica della ragion pura, che Heidegger rende in Kant e il problema della metafisica, non può autorizzare giudizi troppo frettolosi che riducano interamente l’approccio interpretativo heideggeriano ad una procedura di inveramento, all’interno del testo kantiano, della analitica del Dasein. Sebbene una tale procedura rientri in modo esplicito nelle note programmatiche del Kantbuch del '29, e sebbene le forzature sul testo kantiano costituiscano un dato difficilmente contestabile della interpretazione heideggeriana degli anni marburghesi, da ciò non segue necessariamente che la lettura che Heidegger dà della Critica della ragion pura dica poco o nulla di Kant, fino a risolversi in una sorta di ripetizione autocelebrativa dell’ontologia fondamentale.