Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Studenti

Tassa di equipollenza - Ricognizione - Sospensione o Riattivazione della carriera

 Pagina in fase di aggiornamento

 

TASSA DI EQUIPOLLENZA

La richiesta di equipollenza di un titolo estero comporta l’iscrizione al relativo corso di studi, secondo le norme previste dal presente regolamento, qualora non vi sia un riconoscimento totale del titolo conseguito all’estero e anche nel caso in cui sia necessaria la sola discussione della tesi di laurea.

Se il riconoscimento è concesso nella sua interezza è dovuto solo un importo complessivo di € 300,00 oltre all’imposta di bollo.


TASSA DI RICOGNIZIONE

E’ stabilito in € 100,00 il diritto fisso, previsto dall’art. 9 comma 5 del d.lgs n. 68/2012, che lo studente dovrà pagare, oltre l’imposta di bollo, per ciascun anno per la ricognizione degli anni di mancata iscrizione.

 

TASSA DI SOSPENSIONE O RIATTIVAZIONE DELLA CARRIERA

E’ stabilita in € 50,00 la tassa, oltre l’imposta di bollo, che lo studente deve pagare per la sospensione o riattivazione della carriera.