Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

DANIELE RONSIVALLE

Palermo senziente. Città di persone e città di sensori

  • Autori: ronsivalle, d
  • Anno di pubblicazione: 2021
  • Tipologia: Capitolo o Saggio
  • Parole Chiave: smart city, digital urban transition, comunità, urban sentiment
  • OA Link: http://hdl.handle.net/10447/514887

Abstract

Nel mondo contemporaneo, razionalità e percezione non nascono più nella mente e nei sensi umani. Un recente libro curato da Grazia Concilio e Francesca Rizzo mostra numerose sfaccettature di questa questione. Quando nel 2017 Maurizio Carta introduce il concetto di città senziente, rafforza significativamente le basi per integrare ragione e sentimento urbanistico, cioè per integrare la razionalità della conoscenza strutturata e finalizzata al processo di pianificazione con le percezioni derivanti dalla “pancia” della città. Il contributo propone una visione innovativa sulla dualità analitica e valutativa che si genera tra mondo reale e mondo digitale, tra gli abitanti-utenti delle città e gli utenti digitali della medesima città (questa volta in versione di avatar digitale), centrando l'attenzione sull'importanza dei dati come chiave per ritornare a leggere in modo più chiaro i comportamenti, i desideri, le necessità di una comunità urbana che non si riconosce più nello spazio fisico, e genera spazi virtuali derivanti dalla sua condizione di social users.