Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

ANTONIETTA PROVENZA

Strumenti Musicali

Abstract

Nella Grecia antica la musica ricopriva un ruolo molto importante in ogni contesto significativo della vita comunitaria; allo stesso modo era presente in ogni evento rilevante dell’esistenza individuale. Gli strumenti musicali furono classificati da Aristosseno di Taranto (4° sec. a.C.) in tre gruppi principali: cordofoni, aerofoni e membranofoni (classificazione ancora in uso). Almeno a partire dal 5° sec. a.C., caratteristiche etiche furono associate alla lira e all’aulos, gli strumenti più rappresentativi dei primi due gruppi. A Roma la musica ebbe un ruolo più limitato.