Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2169 - TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO

Orientamento in ingresso

Il Centro di Orientamento e Tutorato dell’Ateneo (COT) organizza attività di orientamento e tutorato durante tutto il percorso formativo.

Ogni anno nel mese febbraio/marzo, il COT organizza e promuove la manifestazione “Welcome Week” durante la quale, agli studenti della scuole superiori, viene presentata l’Offerta Formativa dei singoli CdS dell’Ateneo sia tramite incontri personalizzati presso i desk informativi che tramite presentazioni in aula.

Il COT inoltre nel mese di luglio supporta gli studenti delle scuole secondarie nella preparazione ai test d’ ammissione dei CdL della Scuola di Medicina e Chirurgia, mediante lezioni frontali e prove di simulazione dei test.

Il CdL partecipa attivamente a tutte le iniziative organizzate a livello di Ateneo e della Scuola di Medicina e Chirurgia (preparazione di opuscoli divulgativi, partecipazione alla Welcome Week e all’OpenDay del Dipartimento, visite alle Scuola Secondaria di II grado…).

Per aumentare l’attrattività del CdL in Tecniche della Prevenzione e agevolare lo studente nella scelta consapevole del percorso formativo universitario, il CdS ha partecipato all’OpenDay del Dipartimento di afferenza, PROMISE, tenutosi il 2 aprile 2019 presso l’Aula Turchetti della Scuola di Medicina e Chirurgia. Durante tale iniziativa, il Coordinatore del CdS ha presentato il Piano di studi focalizzando l’attenzione sulla peculiarità della professione del Tecnico della Prevenzione e sugli sbocchi occupazionali. In tale occasione gli studenti hanno avuto l’opportunità di incontrare studenti e docenti del CdL e di visitare laboratori didattici.

Il CdL attraverso il Coordinatore della Classe e il delegato dell’orientamento (Prof. Carmelo M. Maida) sono a disposizione dei futuri studenti per fornire indicazioni specifiche sul Corso di studio.  Per usufruire di servizi di consulenze individuali è necessario prenotarsi tramite mail: classe4.prevenzione@unipa.it; carmelo.maida@unipa.it

Orientamento in itinere

All’inizio dell’anno accademico le matricole vengono accolte dal Coordinatore del CdL e dal direttore delle attività professionalizzanti al fine di sottolineare gli obiettivi di apprendimento, le modalità organizzative, il sistema qualità e quanto ritenuto utile per rispondere alle aspettative dei nuovi iscritti. In tale contesto, gli studenti vengono affidati ad un DOCENTE TUTOR (sotto elencati) che avrà il compito di accompagnarli durante tutto il percorso formativo, sostenendoli nella loro carriera universitaria per affrontare e risolvere potenziali difficoltà.

 

ELENCO DOCENTI TUTOR:

Prof. CALAMUSA Giuseppe - giuseppe.calamusa@unipa.it

Prof.ssa DI CARLO Paola - paola.dicarlo@unipa.it

Prof. GIAMMANCO Giovanni - giovanni.giammanco@unipa.it

Prof. PLESCIA Fulvio - fulvio.plescia@unipa.it

Prof. LACCA Guido - guido.lacca@unipa.it

Prof. MAIDA Carmelo Massimo - carmelo.maida@unipa.it

Prof. MANSUETO Pasquale - pasquale.mansueto@unipa.it

 

Inoltre come figure di supporto agli studenti, il CdL informa della disponibilità di :

- PEER TUTOR che hanno il compito di supportare le matricole ad orientarsi al meglio nella realtà della vita universitaria (consultazione del sito www.unipa.it, iscrizioni agli esami, prenotazione ricevimenti…);

- TUTOR DELLA DIDATTICA che hanno il compito di supportare gli studenti nel processo di apprendimento del percorso formativo, soprattutto nelle materie del primo anno.

Tali figure sono individuate tra gli studenti dell’Ateneo, mediante pubblico concorso, dal Centro Orientamento e Tutorato.

Gli studenti del CdL sono altresì affiancati per lo svolgimento delle attività di tirocinio curriculare a TUTOR PROFESSIONALI, appartenenti al profilo professionale o in possesso di adeguati requisiti professionali, dipendenti delle strutture facenti parte della rete formativa tramite apposita convenzione con l’Università.

La commissione Assicurazione della Qualità (AQ) e della Didattica del CdL, è favorevole a valutare l’attivazione di percorsi didattici alternativi che vadano in contro ad esigenze specifiche di studenti fuorisede, lavoratori, stranieri, diversamente abili e con figli piccoli.

Accompagnamento al mondo del lavoro

A LIVELLO DI ATENEO:

Il Servizio Placement-Stage e tirocini dell'ateneo di Palermo promuove metodi di ricerca attiva del lavoro supportando il laureato nello sviluppo di un personale progetto di inserimento professionale (stage e/o opportunità di lavoro) in linea con i propri obiettivi lavorativi e le richieste del mercato del lavoro.

I destinatari privilegiati per tali azioni sono i laureandi e i laureati dell'Ateneo.

I servizi, con le loro attività, accompagnano il laureando/laureato in tutte le fasi del processo di inserimento nel mondo del lavoro che vanno dalla ricerca delle offerte professionali (qualitativamente in linea con il suo profilo e le sue aspirazioni) alla stesura del curriculum, fino alla preparazione per sostenere un colloquio di lavoro (tecniche di comunicazione efficace, tecniche di self-marketing, empowerment delle soft skill).

Le attività dell'Ufficio Placement e stage e tirocini:

- Attività di sportello con apertura tre giorni alla settimana (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00) per fornire informazioni e offrire uno spazio destinato ai colloqui individuali mirati alla ricerca di lavoro o alla soluzione di alcuni problemi connessi con la ricerca di lavoro;

- Attività di Career counseling: orientamento al lavoro, supporto alla compilazione del curriculum vitae, strategie per la ricerca attiva di opportunità professionali;

- Seminari/Workshop sulla socializzazione al lavoro;

- Attività di Incrocio domanda-offerta di lavoro attraverso il ricorso ad una banca dati. A partire dal 12 marzo 2015 si è passati alla banca dati ALMALAUREA che contiene: i curricula dei laureati, raccogliendo alcune informazioni da parte dei laureandi all'atto della domanda di laurea on line; le aziende che, con i loro desiderata, pubblicano le offerte di posizioni lavorative e/o di stage;

- Organizzazione di seminari informativi e di orientamento al lavoro a richiesta dei corsi di laurea/dipartimenti;

- organizzazione di eventi quali i career day e i recruiting day;

- assistenza e consulenza per l'incrocio fra domanda e offerta di tirocini extracurriculari anche riferiti a specifici progetti (es. Garanzia Giovani).

 

A LIVELLO DI CORSO DI STUDIO:

Al fine di potenziare le attività di orientamento proposte a livello di Ateneo, il CdL si sta attivando per costituire una rete di aziende pubbliche e/o private in convenzione (placement) in cui i neolaureari possano approfondire le competenze professionali acquisite durante il percorso di studi.

 

A LIVELLO DI ORDINE PROFESSIONALE

I neolaureati tramite l’Ordine Professionale di categoria ASNASS possono acquisire informazioni inerenti l’aggiornamento professionale e le opportunità lavorative in ambito nazionale.