Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Fisica e Chimica - Emilio Segrè

Lavoro di ricercatori del DiFC oggetto di un comunicato stampa della NASA

24-feb-2021

pwn1987aI risultati dell'articolo "Indication of a Pulsar Wind Nebula in the hard X-ray emission from SN 1987A", appena pubblicato su The Astrophysical Journal, sono stati oggetto di un ampio comunicato stampa della NASA (accessibile al link:

https://www.nasa.gov/mission_pages/chandra/images/reclusive-neutron-star-may-have-been-found-in-famous-supernova.html).

L'articolo, che ha come primo autore Emanuele Greco, dottorando presso il Dipartimento di Fisica e Chimica, vede coinvolti anche Marco Miceli e Giovanni Peres.

Lo studio ha mostrato le prime evidenze osservative della presenza di una stella di neutroni associata alla supernova osservata il 23 febbraio 1987 nella Grande Nube di Magellano.

L'esistenza di un oggetto compatto sopravvissuto all'esplosione e' supportata da diverse predizioni teoriche, ma la sua ricerca, condotta in diverse bande dello spettro elettromagnetico, si era rivelata, finora, infruttuosa.

Questo lavora mostra che le tracce della stella di neutroni sono presenti nell'emissione in banda X.