Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

U.O. Archivio Storico di Ateneo

GUIDA ALL'ARCHIVIO STORICO: SERVIZI E STANDARD DI QUALITA'

L’ARCHIVIO STORICO

L’Archivio storico dell’Università degli Studi di Palermo, comprendente documenti a partire dal 1646 fino alla seconda metà del Novecento, è incardinato all’interno del Servizio speciale Sistema bibliotecario e Archivio storico di Ateneo, di cui costituisce un'unità operativa. Gli uffici, i depositi e un locale adibito a sala di consultazione si trovano attualmente presso i “Magazzini ottocenteschi”, all’interno del Complesso monumentale dello Steri, in piazza Marina 61.

COMPITI E FUNZIONI

L’Archivio storico:

  • acquisisce e custodisce tutti i documenti prodotti e ricevuti dall’università, riguardanti l’amministrazione, la ricerca, la didattica e la terza missione, i cui procedimenti siano considerati conclusi da almeno trent'anni;

  • predispone un progetto di schedatura e riordinamento e, qualora necessario, interventi di manutenzione e restauro;

  • mette a punto strumenti, accessibili sia in sede sia online, idonei alla ricerca dei documenti dell’archivio, per renderli fruibili agli utenti.

  • offre servizi di consulenza, consultazione e riproduzione;

  • programma e organizza eventi culturali, anche in collaborazione con altre istituzioni, per far conoscere e valorizzare il patrimonio documentario ad una utenza di esperti e studiosi ma anche a un più vasto pubblico interessato alla memoria storica e, in particolare, alla storia dell'ateneo palermitano e alla sua azione sul territorio.

DESTINATARI

I servizi sono rivolti a studenti, studiosi, ricercatori e tutti coloro i quali desiderano consultare l’Archivio per ricerche di interesse storico o per motivazioni personali. Tutti gli utenti hanno diritto ad accedere ai documenti e ai servizi dell'archivio  con uguali diritti e doveri, come stabilito nelle "Regole deontologiche per il trattamento a fini di archiviazione nel pubblico interesse o per scopi di ricerca storica" (art.10, c. 1).

 

SERVIZI

I principali servizi forniti dall’Archivio storico sono:

  • informazioni sulle modalità di accesso al patrimonio documentario su supporto cartaceo o digitalizzato;

  • consultazione dell’inventario, anche attraverso modalità online;

  • consultazione in sede e riproduzione di documenti in sede e per corrispondenza; riproduzione da parte dell’utente con mezzi propri, purché sia svolta nel rispetto del materiale consultato e per attività culturali senza fini di lucro, secondo quanto stabilito dalla normativa vigente (L. 124 del 2017)

  • effettuazione di ricerche di documenti, per conto degli utenti, limitatamente al materiale censito, custodito sia nei depositi adiacenti gli uffici dell’Archivio, sia nelle sedi centrali e periferiche dell’Ateneo. L’Archivio storico possiede solo documenti relativi a procedimenti conclusi da almeno trent'anni: la documentazione non ancora conclusa, e comunque più recente, si trova nelle sezioni “corrente” e di “deposito” dell’Archivio generale.

  • assistenza qualificata e consulenza storico-archivistica: servizio di orientamento rivolto all’utenza per la ricerca di documenti; indicazione di riferimenti normativi in materia archivistica; segnalazione di fondi archivistici di interesse presenti presso enti esterni; comunicazione di riferimenti bibliografici riguardanti la storia dell’Università degli Studi di Palermo e le discipline archivistiche.

MODALITA' DI EROGAZIONE DEI SERVIZI

Salva diversa disposizione dettata da esigenze particolari, l'Archivio è accessibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e il lunedì, il martedì e il mercoledì anche dalle 15.00 alle 17.00.
I documenti dell'Archivio, esclusi quelli sottoposti a restrizioni di consultabilità indicate agli artt. 122-127 del decreto legislativo n. 42 del 2004, Codice dei beni culturali e del paesaggio, sono consultabili e riproducibili su richiesta, dopo aver compilato un modulo disponibile sul sito dell'Archivio; i tempi di espletamento del servizio variano in relazione alla complessità della richiesta e al tempo necessario per rintracciare la documentazione. Il personale dell’Archivio prende in carico la richiesta in due giorni lavorativi, informando sempre gli utenti dei tempi presunti di espletamento del servizio. Le ricerche effettuate per conto di utenti che non si rechino personalmente in Archivio e che comportino attività di lettura, interpretazione e trascrizione di più documenti storici custoditi presso l'Archivio o in altre sedi dell'Ateneo sono concordate con il personale che comunicherà modalità e tempistica dell'erogazione del servizio.
Per quanto riguarda le attività di consulenza storico-archivistica, il servizio viene erogato immediatamente o al massimo entro cinque giorni lavorativi, previa comunicazione al richiedente.

CONTATTI

Archivio storico di Ateneo, Università degli Studi di Palermo, piazza Marina, 61, 90134 Palermo - e-mail: archivio.storico@unipa.it tel. 091238-99305

Maria Stella Castiglia
Responsabile del Servizio speciale Sistema bibliotecario e archivio storico di Ateneo
e-mail mariastella.castiglia@unipa.it

Emiliano Favata (martedì 9.00-13-00, 15.00-17.00 e giovedi 9.00 - 13.00)
Tel. 091238-95401 e-mail emiliano.favata@unipa.it

Daniela Lo Brutto (lunedì e mercoledì 9.00-13.00, 15.00-17.00; martedì, giovedì e venerdì 9.00-13.00)
Tel. 091238-99305 e-mail daniela.lobrutto@unipa.it

ACCESSIBILITA’

Per quanto riguarda il sito web, al momento è attiva la vocalizzazione online per i non vedenti.

RECLAMI

Inviare e-mail all’indirizzo: osservazioniereclami@unipa.it

LINK UTILI

http://www.unipa.it/amministrazione/direzionegenerale/sba/u.o.archiviostoricodiateneo/home.html