Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Sezione di Botanica e Ecologia vegetale

3-feb-2017

Responsabile di Sezione: Prof.ssa Cristina Salmeri 
Indirizzo: via Archirafi 38, 90123 Palermo
tel.+39 091 23891201 (centralino) - fax: +39 091 6165997

La Sezione di Botanica comprende docenti ricercatori in precedenza afferenti all’ex Dipartimento di Scienze Botaniche, all’origine Istituto di Botanica. Vi operano 15 docenti, tra professori e ricercatori, oltre al personale tecnico e amministrativo.

La Sezione include tutte le competenze didattiche e scientifiche relative allo studio delle piante. L’attività scientifica, in particolare, investe numerosi campi di ricerca, sia di base che applicata, inerenti i temi di Biologia vegetale (inclusi studi citogenetici e biochimici), Ecofisiologia, Botanica Sistematica e Filogenetica, Botanica farmaceutica, Flora e vegetazione dell’area mediterranea, Fitogeografia e Ecologia vegetale degli ecosistemi terrestri e acquatici, Conservazione e Gestione delle risorse vegetali e del patrimonio naturale, Valutazione biologica e dell’impatto ambientale, Biologia applicata alla tutela e valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali e al patrimonio botanico dei Giardini Storici e del Verde Urbano in generale.

Oltre all’attività didattica e di ricerca, la Sezione di Botanica collabora con numerose istituzioni scientifiche a livello nazionale e internazionale e fornisce supporto tecnico-scientifico a diversi enti, pubblici e privati, attraverso protocolli d’intesa e convenzioni per attività di studio e interventi che riguardano il patrimonio botanico in ambito sia naturale che antropizzato.

Il nucleo centrale di questa attività scientifica è rappresentato dall’Orto botanico. Questa antica e complessa istituzione museale siciliana, estesa su dieci ettari, ospita una straordinaria ricchezza di collezioni vive (circa 12 mila taxa), disposte in vaso o in piena terra, all’aperto o in serra. L’impronta di museo scientifico e la valenza delle collezioni e delle attività di ricerca che l’Orto botanico conduce sin dalla sua fondazione sono sostenute e alimentate dalle attività di ricerca del personale della Sezione di Botanica, grazie alle quali l’Orto botanico dell’Università di Palermo si connota come istituzione scientifica di spicco nel panorama internazionale, non solo per le collezioni di piante vive, ma anche per le ingenti raccolte di exsiccata dell’Herbarium Mediterraneum e per il ricchissimo patrimonio di biodiversità vegetale custodito nella Banca del Germoplasma e nella Banca del DNA.