Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Progetto DO.RE.MI.HE. - Grande successo e alta partecipazione delle istituzioni, delle associazioni e degli operatori locali al Forum dei soggetti territoriali.

22-set-2015

L’iniziativa, promossa nell’ambito del progetto Do.Re.Mi.He. (Projet de Doctorat de Recherche pour la Mise en valeur du Heritage naturel et culturel) cofinanziato dall’Unione Europea nel quadro del programma di cooperazione transfrontaliera Enpi Italie-Tunisie 2007/2013 che come Capofila l’Univarsità di Tunisi e Partner il Polo didattico di Agrigento dell’Università degli Studi di Palermo, si è tenuta lo scorso 19 settembre 2015 presso la sede del Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi. L’evento, coordinato dal prof. Maurizio Carta, Responsabile Scientifico del Progetto, ha visto nella prima parte gli interventi del sindaco della città di Agrigento, del Vice Prefetto, del Direttore del Parco Archeologico, della Soprintendente Beni Culturali ed Ambientali della Provincia di Agrigento, del prof. Filipe Themudo Barata (titolare della Cattedra Unesco dell’Università di Evora), del prof. Melazzo, Direttore del Polo didattico di Agrigento e del prof. Tuzzolino, per il C.U.P.A. Parole di lode e sostegno all’iniziativa sono arrivate dal dott. Lillo Firetto il quale ha sottolineato che eventi di questo tipo arricchiscono il tessuto sociale della città, ribadendo il ruolo attivo della sua Giunta, presente con 4 assessori seduti ai tavoli: Beniamino Biondi, Domenico Fontana, Luigi Guadagni e Gerlando Riolo.  Più di 30 sono stati gli Enti e le Associazioni che con i loro rappresentanti hanno partecipato ai lavori della mattinata. I presenti hanno partecipato a tre tavoli tematici (Ambientale/Culturale, Sociale ed Economico) coordinati da docenti e composti dagli allievi del progetto Do.Re.Mi.He., dai tutor e dai stakeholders locali per discutere, confrontarsi e far emergere proposte operative per la valorizzazione creativa di un contesto territoriale - il cui cuore pulsante è la Valle dei Templi - che travalichi i rigidi confini amministrativi e che diventi un nuovo propulsore di qualità e sviluppo. Per la prima volta è emerso forte il desiderio di partecipazione e bisogno di comunicare della collettività conscia che, per puntare al cambiamento della città e del territorio è necessario l’apporto di tutti ed è indispensabile far dialogare insieme gli obblighi della conservazione e le opportunità della valorizzazione. Grande interesse di Enti, Istituzioni e Associazioni dunque, ma anche grande partecipazione di cittadini per un evento che ha visto l’Università ad Agrigento promotrice di un nuovo processo di progettazione partecipata, strada per nuove e fruttuose iniziative. I lavori ai tavoli si sono svolti con il coordinamento della prof.ssa Valeria Scavone, della prof.ssa Alessandra Badami e del tutor senior del progetto Arch. Carmelo Galati Tardanico i quali, finite le attività e i dibattiti hanno relazionato sull’esito dei lavori.  L’evento è stato organizzato nell’ambito delle attività previste dal Campus (con il coordinamento dell’arch. Barbara Lino) che si concluderà il prossimo 2 ottobre.